Oxygène: il nuovo angosciante trailer del thriller sci-fi di Netflix

Il film diretto da Alexandre Aja è in arrivo il 12 maggio su Netflix

Un nuovo angosciante trailer per Oxygen, che arriverà il 12 maggio su Netflix. Il thriller fantascientifico è stato scritto da Christie LeBlanc e diretto da Alexandre Aja, regista di horror come Alta tensione, Le colline hanno gli occhiRiflessi di paura e del recente survival movie Crawl – Intrappolati (2019). L’attrice Mélanie Laurent sarà la protagonista del film, dopo aver sostituito Anne Hathaway e Noomi Rapace. Nel cast ci saranno anche Mathieu Amalric e Malik Zidi. Nel trailer vediamo la protagonista risvegliarsi all’interno di un macchinario medico senza avere alcun ricordo del passato e impossibilitata ad uscire; mentre il livello di ossigeno diminuisce progressivamente. La donna si relazione con l’interfaccia e grazie alla nuova tecnologia cerca di risolvere i misteri legati alla sua situazione.

Oxygène: il nuovo angosciante trailer del thriller sci-fi di Netflix

Dal primo trailer di Oxygen è evidente che il film sarà ambientato tutto all’interno della capsula tecnologica, come successo in Buried, e che assisteremo a dei flashback che riguardano la vita della protagonista, probabilmente dei ricordi che man mano che la pellicola prosegue riaffioreranno nella memoria della protagonista. Lsinossi ufficiale recita:

Oxygen è un thriller di sopravvivenza francese diretto da Alexandre Aja. Il film racconta la storia di una giovane donna (Mélanie Laurent), che si sveglia in una capsula criogenica. Non ricorda chi sia o come sia finita lì. Mentre sta esaurendo l’ossigeno, deve ricostruire la sua memoria per trovare una via d’uscita dal suo incubo.

Il cast del film, la cui sceneggiatura è stata scritta da Christie LeBlanc, include anche Mathieu Amalric e Malik Zidi (Play). Ecco le parole del regista:

Ricordo di aver letto il copione di Christie LeBlanc quando è apparso nella Black List. Ha catturato così bene un’esperienza di sopravvivenza intensa, che mi ha fatto pensare a Buried, ma con una svolta che in Oxygen durerà 28 giorni. Ci sono sempre stato: mi sono immaginato di svegliarmi rinchiuso in questa unità criogenica, cercando di capire chi mi avesse messo lì e perché. Ho sentito la sua disperazione.

Articoli correlati