Monster Hunter: svelata la data di uscita in Italia con un nuovo trailer

Il film arriverà tra qualche giorno nei cinema italiani, come svelato da un nuovo trailer

Sony Pictures ha annunciato a sorpresa l’arrivo di Monster Hunter nelle sale italiane, la data di uscita è stata pubblicata insieme a un trailer ufficiale che offre un nuovo sguardo a Milla Jovovich e il resto del cast alle prese con alcuni dei mostri più iconici del franchise. Quindi non ci sarà una distribuzione immediata nei siti di streaming o nei negozi digitali, come avvenuto per altre pellicole. Il film uscirà infatti,  giovedì 17 giugno nei cinema italiani. Scritto e diretto da Paul W.S. Anderson, che nei mesi scorsi ha garantito la fedeltà ai giochi di Monster Hunter, il film vede nel cast anche anche Tony Jaa, T.I, Ron Perlman, Diego Boneta, Meghan Good e Josh Helman.

Monster Hunter: svelata la data di uscita in Italia con un nuovo trailer

Basato sulla celebre serie di videogiochi, la sinossi ufficiale recita:

Dietro al nostro mondo, ce n’è un altro: un mondo popolato da pericolosi e potenti mostri che dominano il loro territorio con ferocia mortale. Quando il tenente Artemis (Milla Jovovich) e la sua squadra speciale vengono trasportati tramite un portale dal nostro mondo al nuovo, rimangono senza parole. Nel suo disperato tentativo di tornare a casa, il coraggioso tenente incontra un misterioso cacciatore (Tony Jaa), le cui abilità uniche gli hanno permesso di sopravvivere in questa terra ostile. Di fronte a implacabili e terrificanti attacchi da parte dei mostri, i guerrieri si uniscono per combattere e trovare un modo per tornare a casa.

L’adattamento live-action di Monster Hunter è proprietà di Constantin Films e Capcom, l’azienda videoludica che sta dietro al videogioco. Milla Jovovich e Tony Jaa saranno i protagonisti del film, insieme a T.I.Meagan GoodDiego BonetaRon Perlman e Jin Au-Yeung. Anderson lavorerà sia come regista che come scrittore della pellicola, con Kaname Fujioka (che lavora per Capcom e si è occupato del videogioco originale) che otterrà dei crediti come scrittore.

Articoli correlati