Captain Marvel 2, Nia DaCosta: “Lo snap di Thanos è colpa di Captain America”

La regista punta il dito contro Captain America

La regista Nia DaCosta si prepara a misurarsi col Marvel Universe dirigendo Captain Marvel 2, intitolato ufficialmente The Marvels. Riguardo all’MCU, la regista ha espresso una forte teoria, dicendosi convinta che lo snap di Thanos sia colpa di Captain America. In un’intervista con Inverse, DaCosta ha spiegato come la decisione di Captain America (Chris Evans) di non sacrificare Visione (Paul Bettany) durante Avengers: Infinity War lo ha reso responsabile della distruzione di metà dell’universo. Di seguito un estratto dall’intervista:

Vorrei dire una cosa un po’ irriverente su Captain America, ma credo che lo snap sia tutta colpa sua anche se stava cercando di fare del suo meglio, di fare la cosa giusta. C’è un mondo in cui è un cattivo perché, alla fine, avrebbe dovuto sacrificare Visione. Ha scelto la vita di un robot, anche se senziente, preferendola all’intero universo. Questo lo rende in parte un antieroe, se vogliamo guardalo attraverso questo aspetto.

Captain Marvel 2, Nia DaCosta: “Lo snap di Thanos è colpa di Captain America”

Nel corso degli anni, gli eventi di Infinity War hanno causato accesi dibattiti tra i fan che hanno incolpato la vittoria di Thanos su tutto, dall’incapacità di Star-Lord (Chris Pratt) di controllare i suoi sentimenti all’eccessiva sicurezza di Thor (Chris Hemsworth). E dobbiamo ammettere che DaCosta tecnicamente ha ragione: se Visione fosse stata sacrificata in anticipo, Thanos non sarebbe stato in grado di acquisire tutte e sei le pietre. D’altra parte, se ciò accadesse, probabilmente non avremmo nemmeno WandaVision o l’incredibile Agatha Harkness di Kathryn Hahn nelle nostre vite. Quindi, nonostante il fatto che lo schiocco avrebbe potuto essere evitato se Steve Rogers fosse stato più riflessivo, alla fine, tutto è perfettamente bilanciato. Come anticipato, parte delle riprese del film si terranno in Italia, a Tropea. e l’uscita al cinema di The Marvels è fissata per novembre 2022

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *