News

Nightwatch – Spike Lee in trattativa per dirigere il suo primo cinecomic

Da mesi se ne parla, ma adesso ci siamo quasi: Spike Lee sta per accettare la regia di Nightwatch, che diventerà il suo primo cinecomic.

A lavorare su questo personaggio Marvel sarà la Sony, con un film che teoricamente dovrebbe allacciarsi al parallelo “sottouniverso Spider-Man”, secondo accordi di non concorrenza con i Marvel Studios. Lo stesso universo di cui fa parte Venom con Tom Hardy, in uscita il 4 ottobre, per intenderci.

Nightwatch – Spike Lee in trattativa per dirigere il suo primo cinecomic

Molto probabilmente è stato il successo di Black Panther a sbloccare le trattative: il film di Ryan Coogler sta sbancando il botteghino Usa, un fenomeno che sta diventando anche una sorta di rivendicazione politica degli afroamericani.

Non a caso la Sony affiancherebbe a Spike Lee lo sceneggiatore Cheo Hodari Coker, responsabile attuale della serie marveliana Luke Cage, che nel 1972 fu il primo supereroe black ad avere una testata tutta per sè.
Ma chi è Nightwatch? Tutto inizia quando lo scienziato Kevin Trench ritrova un costume misterioso dai poteri sorprendenti (come l’invisibilità). Dove lo ritrova? Sul corpo di un uomo che gli somiglia molto, solo più vecchio. Com’è possibile? Il “sottouniverso Marvel” della Sony comprenderà in futuro anche Silver & Black e Morbius the Living Vampire.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker