News

Oscar 2019: Dogman di Matteo Garrone rappresenterà l’Italia

Dogman di Matteo Garrone è stato scelto per rappresentare l'Italia agli Oscar 2019

Oscar 2019 Dogman di Matteo Garrone sarà il rappresentante dell’Italia nella categoria Miglior film straniero. La confindustria del cinema come ogni anno riunita all’Anica si è pronunciata: a competere per il miglior film straniero sarà Dogman ultimo lavoro di Matteo Garrone.

Con una news di qualche giorno fa vi avevamo annunciato la lista dei 21 film tra cui i giurati hanno poi scelto la pellicola di Garrone. La strada è ancora lunga però. Infatti Dogman è il candidato scelto dall’italia starà ora all’Academy of Motion Picture Arts and Sciences decidere quali film arriveranno nella cinquina finale per contendersi la statuetta il 24 febbraio 2019. L’annuncio delle nomination è fissato il 22 gennaio 2019.

Oscar 2019 Dogman

oscar 2019 dogman

L’italia nella categoria miglior film straniero ha ricevuto 14 statuette su 28 candidature. L’ultimo risale al 2014 per La grande bellezza di Paolo Sorrentino. Altri titoli vincitori che vale la pena ricordare sono: La Vita è bella di Benigni nel 1999, Mediterraneo di Salvatores nel 1992 e Nuovo Cinema Paradiso di Tornatore nel 1990.

Dogman è un film liberamente ispirato al caso del Canaro della Magliana, fatto di cronaca nera che scosse nel 1988 Roma. Nella periferia di Roma, Marcello è un toelettatore di cani che trascorre le sue giornate tra il suo lavoro, l’amore per la figlia Alida e il rapporto pacifico con i vicini. Per arrotondare però spaccia cocaina, questo lo porta ad instaurare un rapporto di sottomissione con Simone (Edoardo Pesce), ex pugile che terrorizza l’intero quartiere.

Il film diretto da Matteo Garrone ha tra i suoi interpreti principali: Marcello Fonte, Edoardo Pesce, Alida Baldari Calabria, Nunzia Schiano, Adamo Dionisi, Francesco Acquaroli, Gianluca Gobbi, Aniello Arena.

E’ la seconda volta che un film di Garrone viene scelto dall’Anica per rappresentare l’Italia. La prima volta fu nel 2009 per Gomorra, in quell’occasione il film di Garrone non entrò neanche tra i primi nove possibili candidati dall’Academy. Quest’anno però il regista romano si presenterà con Dogman, già presentato in concorso al Festival di Cannes 2018 vincendo il premio per la migliore interpretazione maschile a Marcello Fonte.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker