Pam & Tommy: più di tre ore al giorno per Lily James per assomigliare a Pamela Anderson

L'attrice inglese sottoposta a più di tre ore al giorno per assomigliare alla sex symbol di Baywatch

Più di tre ore di trucco per Lily James, per assomigliare alla sex symbol Pamela Anderson nella miniserie Pam & Tommy. A riverarlo è Barry Lee Moe, capo del dipartimento parrucchieri della nuova serie targata Hulu: “la trasformazione di Lily James in Pamela Anderson ha richiesto dalle tre alle cinque ore di trucco ogni mattina prima dell’inizio delle riprese”. La miniserie Hulu racconterà la relazione e il matrimonio tra il batterista dei Mötley Crüe e Pamela Anderson, interpretata dall’attrice vista in Baby Driver. Pamela Anderson e Tommy Lee si sono sposati nel 1995, dopo essersi conosciuti da soli quattro giorni. Un matrimonio che è durato solo tre anni, visto che nel 1998 l’attrice ha chiesto il divorzio dopo che Lee è stato arrestato per violenza domestica e condannato a sei mesi nel carcere della contea di Los Angeles. La coppia ha avuto due figli, Brandon Thomas e Dylan Jagger.

Pam & Tommy: tre di trucco per Lily James per assomigliare a Pamela Anderson nella miniserie Hulu

Barry Lee Moe ha confermato che le riprese dello show si sono concluse nella giornata di venerdì, aggiungendo: “Alla fine abbiamo utilizzato 25 parrucche. Tutti, da Seth Rogen a Nick Offerman e Taylor Schilling, tutti indossavano parrucche perché li abbiamo trasformati in nuovi personaggi”.

Pam & Tommy sarà composto da otto episodi. Il resto del cast includerà Seth Rogen (Rand Gauthier), Nick Offerman (Miltie), Taylor Schilling (Erica Gauthier), Pepi Sonuga (Melanie), Andrew Dice Clay (Butchie), Spenser Granese (Steve Fasanella) e Mozhan Marnò (Gail Chwatsky). Alla regia troveremo Craig Gillespie, già visto dietro la macchina da presa con Tonya, e più recentemente con Crudelia, con protagonista Emma Stone. La miniserie non ha ancora una data di uscita, ma in Italia arriverà su Disney+ Star. La serie è stata scritta da Rob Siegel, mentre Rogen sarà coinvolto anche come produttore in collaborazione con Evan Goldberg.

Articoli correlati