News

PGA Awards 2020: vince 1917 di Sam Mendes confermandosi il favorito agli Oscar

Ecco tutti i vincitori della 31ª edizione dei premi assegnati ai produttori

Dopo essersi giudicato ai Golden Globe il premio di Miglior film drammatico e Miglior regia, Sam Mendes con 1917 trionfa anche nella 31° edizione dei Producers Guild of America Awards, i prestigiosi premi assegnati ogni anno dai produttori hollywoodiani,battendo  la concorrenza di Joker, C’Era Una Volta a Hollywood, Parasite e The Irishman. Il film portandosi a casa il premio principale si conferma come favorito per vincere l’ Oscar come Miglior film. Nel corso dei 30 anni infatti chi ha trionfato ai PGA Awards ha vinto poi come Miglior Film agli Academy Awards per ben 21 volte, come è avvenuto lo scorso anno e quello precedente, quando i produttori assegnarono il riconoscimento a Green Book di Peter Farrelly  e La forma dell’acqua del regista messicano Guillermo Del Toro.

1917 racconta di due giovani soldati britannici stanziati nel nord della Francia incaricati di consegnare un dispaccio che avverte di un imminente attacco a sorpresa dell’esercito tedesco ritiratosi oltre la Linea Hindenburg. Per salvare le vite di oltre 1600 commilitoni, tra cui il fratello di uno di loro, i due cominciano una solitaria corsa contro il tempo attraverso il fronte occidentale, avventurandosi in territorio nemico. In Italia, sarà distribuito da 01 Distribution a partire dal 23 gennaio 2020.

Di seguito tutti i vincitori:

Darryl F. Zanuck Award for Outstanding Producer of Theatrical Motion Pictures
• 1917 – Sam Mendes, Pippa Harris, Jayne-Ann Tenggren, e Callum McDougall

Outstanding Producer of Animated Theatrical Motion Pictures
• Toy Story 4 – Mark Nielsen e Jonas Rivera

Outstanding Producer of Documentary Theatrical Motion Pictures
• Apollo 11 – Todd Douglas Miller e Thomas Petersen

Norman Felton Award for Outstanding Producer of Episodic Television, Drama
• Succession (HBO) – Jesse Armstrong, Adam McKay,

Danny Thomas Award for Outstanding Producer of Episodic Television, Comedy
• Fleabag (Amazon) – Phoebe Waller-Bridge

David L. Wolper Award for Outstanding Producer of Limited Series Television
• Chernobyl (HBO) – Craig Mazin

Outstanding Producer of Streamed or Televised Motion Pictures
• Apollo: Missions to the Moon (Nat Geo) – Tom Jennings, David Tillman, Abe Scheuermann, Chris Morcom, e Rob Kirk

Outstanding Producer of Non-Fiction Television
• Leaving Neverland (HBO) – Dan Reed

Outstanding Producer of Game & Competition Television
• Last Week Tonight with John Oliver (HBO) – John Oliver, Tim Carvell, Liz Stanton, Jeremy Tchaban, Chris Werner, Laura Griffin, Kate Mullaney, Matt Passet, Marian Wang, e Charles Wilson

Outstanding Sports Program
• What’s My Name: Muhammad Ali (HBO)

Outstanding Children’s Program
• Sesame Street (PBS/HBO)

Outstanding Short-Form Program
• Comedians in Cars Getting Coffee (Netflix)

PGA Innovation Award
• Vader Immortal: A Star Wars VR Series – Episode I

Milestone Award
• Ted Sarandos

Stanley Kramer Award
• Bombshell

Visionary Award
• Octavia Spencer

David O. Selznick Achievement Award in Theatrical Motion Pictures
• Brad Pitt, Dede Gardner, and Jeremy Kleiner

Norman Lear Achievement Award in Television
• Marta Kauffman

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button