News

Quibi: chiusura ufficiale per il servizio streaming per smartphone

Il servizio era stato lanciato lo scorso aprile

L‘annuncio arriva dopo appena sei mesi dal lancio e a distanza di un giorno dalla disponibilità dell’app su diverse piattaforme Smart Tv. È ufficiale infatti la chiusura di Quibi; il servizio di streaming per smartphone costato quasi 2 miliardi di dollari ha dichiarato il fallimento per bancarotta. Il servizio di streaming mobile nasce dal lavoro di Meg Whitman e Jeff Katzenberg. Whitman è stata per anni dirigente d’azienda per colossi quali HP e eBay; Katzenberg invece è il produttore cinematografico celebre fondatore della Dreaworks ed ex capo della Disney. I fondatori hanno spiegato la decisione della chiusura di Quibi nel corso di una videochiamata con gli investitori. Meg Whitman e Jeff Katzenberg hanno poi scritto una lettera ai dipendenti, poi pubblicata online, di cui possiamo leggere un estratto qui sotto.

“Quibi è stata una grande idea e non c’era nessuno che volesse renderlo un successo planetario più di noi. Il nostro fallimento non è dovuto a mancanza di tentativi: abbiamo preso in considerazione ed esaurito ogni singola opzione a nostra disposizione.”

La chiusura di Quibi a sei mesi dal lancio: le ragioni

I due fondatori di Quibi ritengono che la chiusura e lo scarso successo del servizio si debbano imputare a due ragioni. Da un lato, probabilmente, un’idea non abbastanza forte e dall’altro il tempismo sbagliato; il servizio di streaming su smartphone è stato infatti lanciato in piena pandemia, in un periodo in cui i fruitori di contenuti avevano a disposizione schermi ben più grandi e funzionali. La piattaforma ha lanciato contenuti di breve durata, serie con episodi di pochi minuti pensati per un’intrattenimento agile nei momenti di pausa.

Nei mesi di attività Quibi è riuscita a coinvolgere anche grandi nomi del panorama cinematografico internazionale; fra tutti, Sophie Turner (Game of Thrones), Steven Spielberg, Liam Hemsworth, Christoph Waltz, Don Cheadle e Rachel Brosnahan (La fantastica signora Maisel). Al momento non è ancora stata fissata una data precisa per la chiusura di Quibi; il processo avverà infatti in maniera graduale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button