News

Resident Evil: Donal Logue si aggiunge al cast del film reboot

L'attore canadese interpreterà il capo della polizia di Raccoon City

Come riporta Deadline, Donal Logue interpreterà il capo della Polizia di Raccoon City Brian Irons, nel reboot di Resident Evil. L’attore canadese è noto per la parte di Harvey Bullock in Gotham, per quella di Declan Murphy in Law & Order e del Re Horik in Vikings. Il capo della polizia di Raccoon City è noto per fare una pessima fine nella versione originale del gioco uscita nell’ormai lontano 1998. Il sito riporta inoltre che faranno parte del cast anche Chad Rook (The Flash, Virgin River) e Lily Gao (The Handmaid’s Tale, The Expanse), in dei ruoli secondari. Troveremo poi in Resident Evil anche Kaya Scodelario (Claire Redfield), Hannah John-Kamen (Jill Valentine), Robbie Amell (Chris Redfield), Tom Hopper (Albert Wesker), Avan Jogia (Leon S. Kennedy) e Neal McDonough (William Birkin).

Resident Evil: Donal Logue entra nel cast del film reboot

Il nuovo Resident Evil sarà un adattamento inedito dell’omonimo videogioco di Capcom, al quale però il film dovrebbe mostrare abbastanza fedeltà. La storia sarà ambientata nella Racoon City del 1998. Il reboot  sarà diretto da Johannes Roberts (The Strangers: Prey at Night47 metri), con un copione scritto da  Greg Russo insieme allo stesso regista. Si tratta complessivamente del settimo film dedicato alla saga di Resident Evil, che sarà realizzato dalla Constantin Film.

A livello internazionale, la pellicola sarà distribuita da Sony Pictures nella maggior parte dei territori, e dovrebbe arrivare nelle sale nel 2021. Roberts ha dichiarato che il suo obiettivo con questo nuovo Resident Evil è quello di tornare nelle atmosfere dei primi due videogiochi, per creare un’esperienza simile a quella dei titoli videoludici. Resident Evil: The Final Chapter ha chiuso la saga cinematografica di Alice (Milla Jovovich), concludendo un’esalogia che – a partire dal 2002, anno di uscita del primo film – ha guadagnato 1.2 miliardi di dollari in tutto il mondo, affermandosi come il franchise di maggior successo tra quelli basati sui videogiochi.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button