Run: il trailer italiano dell’horror psicologico con Sarah Paulson

L'attrice torna al genere horror con Run, film diretto da Aneesh Chaganty

La Lucky Red ha diffuso in rete il primo trailer italiano di Run, che vede il ritorno dell’attrice Sarah Paulson al genere horror. Il film premiato al Sundance Film Festival e diretto da Aneesh Chaganty, mette lo spettatore di fronte a un’inquietante domanda: si può fuggire dall’amore di una madre? Chaganty e Sev Ohanian hanno scritto la sceneggiatura del film, mentre nel ruolo della figlia troviamo Kiera Allen, qui al suo esordio cinematografico. Paulson inoltre intervistata da Entertainment Weekly, ha rivelato quale è stata la sua ispirazione per questo insolito ruolo. L’attrice ha spiegato di essersi in parte ispirata a Piper Laurie in Carrie – Lo sguardo di Satana, film cult di Brian De Palma. Ecco il trailer ufficiale del film in italiano:

Run: il trailer dell’horror psicologico con Sarah Paulson

L’attrice Sarah Paulson è la prima ad essersi aggiudicata nello stesso anno il Golden Globe, l’Emmy, lo Screen Actors Guild Award, il Critics’ Choice Award e il Television Critics Association Award per la sua interpretazione in American Crime Story e tornerà sul grande schermo, in un ruolo da protagonista, il prossimo 10 giugno al cinema. La sinossi di Run recita:

Dicono che non ci si possa sottrarre all’amore di una madre… ma per Chloe questa non è una rassicurazione: è una minaccia. C’è qualcosa di innaturale, quasi sinistro nella relazione tra Chloe e sua madre Diane (Sarah Paulson). Diane ha cresciuto sua figlia nel totale isolamento, controllandone ogni movimento sin dalla nascita, dietro segreti che Chloe sta solo iniziando ad intuire. Un horror psicologico che mostra come, quando l’amore di una madre diventa troppo stretto… devi scappare.

La pellicola prodotta dalla Lionsgate doveva essere distribuita nelle sale cinematografiche l’8 maggio 2020, giorno della festa della mamma ma, a causa della pandemia, la sua uscita è stata posticipata. Non resta che attendere per capire se l’attrice statunitense, nota per le sue interpretazioni agghiaccianti in American Horror Story, saprà stupirci ancora una volta.

Articoli correlati