News

Scream: copioni falsi ai membri del cast per tenere segreto il finale del film

Gli attori non sono consapevoli di avere una versione corretta o meno del copione

Come dichiarato dal produttore di Scream, William Sherak, ai membri del cast sono stati dati dei copioni falsi per mantenere segreto il finale del film. Il nuovo capitolo della saga lanciata da Wes Craven arriverà nelle sale cinematografiche il 14 gennaio 2022. Da anni il franchise di Scream era rimasto sospeso anche per la tiepida risposta del pubblico a Scream 4 e alla scomparsa del creatore Wes Craven. Nel 2019 si è iniziato a parlare della possibilità di portare sullo schermo Scream 5 affidando la regia a Matt Bettinelli-Olpin e Tyler Gillet. L’entusiasmo per il nuovo capitolo è cresciuto quando la star del franchise David Arquette ha firmato per interpretare nuovamente Dewey Riley. A luglio anche Courtney Cox ha confermato il suo ritorno. Nel cast ci saranno anche Neve Campbell, Marley Shelton, Jack Quaid, Jenna Ortega, Dylan Minnette, Mason Gooding e Mikey Madison.

Scream: al cast sono stati dati dei copioni falsi per mantenere segreto il finale

Le parole di William Sherak rilasciate ai microfoni di Cinemablend:

Ci sono differenti versioni del copione che circolano là fuori, e che sono state date a gran parte del cast. Molti non sono consapevoli di avere una versione corretta o meno. Stiamo giocando anche con loro, in pratica.

L’aspetto più divertente di un film di Scream è che sono tutti colpevoli fino a prova contraria, e non l’opposto. Quindi l’obiettivo è di far andare avanti questa cosa il più a lungo possibile e provare a divertircisi.

Nata nel 1996, la saga di Scream ha rilanciato il genere slasher, consacrando un villan entrato di diritto nell’olimpo delle icone horror, Ghostface, e analizzando di volta in volta all’interno delle sue storie le cosiddette regole del cinema horror. Nel 2015 il franchise ha dato vita anche ad una serie tv, passata attraverso due stagioni e una terza, Scream: Resurrection, nata come reboot con nuovi personaggi e nuova trama. Questo sarà il primo capitolo della saga non diretto da Wes Craven, scomparso nel 2015. Il film sarà un omaggio al lavoro e alla sua vita.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button