Il 17 e 18 settembre apre a Milano la Pop-Up Bakery dedicata a Sex Education

Uno speciale angolo di Milano interamente dedicato ai fan

Fan all’ascolto riunitevi! In occasione del lancio della terza stagione di Sex Education, il 17 e 18 settembre la storica Patti Bakery & Bistrot di Milano (Piazzale Cadorna, angolo Via Pietro Paleocapa) si trasformerà nella Sex Education Pop Up Bakery, uno spazio interamente dedicato ai fan della celebre serie Netflix con attività esclusive a loro riservate. L’ingresso, gratuito e contingentato, sarà possibile dalle 14.00 alle 19.00 di venerdì 17 e dalle 10:00 alle 19:00 di sabato 18 settembre.

Durante le due giornate il pubblico verrà coinvolto in una serie di sfide e attività interattive. L’intero locale sarà allestito a tema, con aree dedicate dove sarà possibile scattare foto divertenti e dare spazio alla propria creatività. Ispirandosi alla grande passione per la pasticceria di Aimee, i fan avranno l’opportunità di creare insieme a una cake designer il proprio cupcake personalizzato ispirato ai messaggi di Body Positivity contenuti nella terza stagione. Le strade di Milano saranno inoltre animate da alcune cargo bike itineranti che distribuiranno cupcake ai passanti. I fan scopriranno così attraverso l’arte dei cupcake che i nostri corpi non hanno una sola forma, ma ognuna di esse è comunque perfetta.

Sex Education: il 17 e 18 settembre apre a Milano la Pop-Up Bakery dedicata alla serie

Niente di meglio per celebrare la terza stagione di Sex Education che debutterà su Netflix in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo proprio venerdì 17 settembre con 8 nuovi episodi. La serie è scritta e creata da Laurie Nunn e prodotta da Eleven. Il team di sceneggiatori comprende Sophie Goodhart, Selina Lim, Mawaan Rizwan, Temi Wilkey e Alice Seabright, con il contributo di Jodie Mitchell. Ecco la sinossi della terza stagione:

È un nuovo anno: Otis fa sesso occasionale, Eric e Adam hanno ufficializzato la loro relazione e Jean sta per avere un bambino. Nel frattempo, la nuova preside Hope cerca di ripristinare gli standard di eccellenza della Moordale, Aimee scopre il femminismo, Jackson si prende una cotta, mentre un messaggio vocale perduto incombe ancora.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati