News

Sinister: secondo la scienza è il film più spaventoso di tutti

Nel podio, oltre Sinister, troviamo Insidious e The Conjuring

Secondo la scienza, il film horror Sinister, uscito nel 2012 e diretto da Scott Derrickson, sarebbe il film più spaventoso di sempre. A dichiararlo è uno studio condotto da BroadbandChoices, intitolato “Science of Scare Project“, dove 50 persone di età varia hanno dovuto guardare 100 ore di film horror mentre veniva monitorato il loro battito cardiaco. La media dei battiti rilevata è di 65 battiti al minuto, ma durante Sinister è salita a 86 battiti al minuto. Il team che ha condotto lo studio, guidato da Daniel Clifford, ha successivamente stilato una classifica dei 35 film più spaventosi di sempre. Nel podio, oltre Sinister, troviamo  Insidious The Conjuring. Fanno parte dei primi dieci film anche Hereditary, Paranormal Activity, It Follows, The Conjuring 2, The Babadook, The Descent e The Visit. Insidious conterebbe le scene più spaventose, considerato che ha mandato i battiti degli spettatori a 133 BPM. Il regista di Insidious James Wan ha diretto tre dei dieci film della top ten.

Sinister: la scienza lo elegge film più spaventoso di sempre

Sinister vede protagonista Ethan Hawke nei panni dello scrittore noir Ellison Oswalt che, insieme alla famiglia, si trasferisce in una nuova casa. Nel solaio, Ellison scopre una serie di vecchi filmini Super 8mm che ritraggono orribili crimini. Mentre indaga sull’origine dei video di omicidi, lo scrittore fa sì che la famiglia diventi l’obiettivo di un feroce demone. Nel cast figurano anche Vincent D’Onofrio, James Ransone, Fred Dalton Thompson e Juliet Rylance.

La sinossi di Sinister:

Dopo aver ottenuto il successo grazie alla pubblicazione di un libro relativo a un fatto di cronaca nera, Ellison Oswalt è progressivamente caduto nell’anonimato. Decide quindi di trasferirsi con l’intera famiglia a King County per indagare sulla tragica impiccagione di un’intera famiglia, a eccezione della figlia più piccola, misteriosamente scomparsa. La casa comprata dallo scrittore è proprio la stessa dove è avvenuto l’efferato omicidio. Dopo aver trovato una serie di filmini che testimoniano la tragedia e altri terribili crimini, Ellison capisce di avere tra le mani il materiale perfetto per un nuovo romanzo e comincia a investigare. Tuttavia, le sue indagini risveglieranno una divinità pagana di nome Bughuul che entrerà nella sua vita e in quella della sua famiglia trascinando tutti in una spirale di inquietudine e terrore.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button