Star Trek: Prodigy, il trailer della serie animata in arrivo su Paramount+

Il primo trailer ci regala delle scene tratte dagli episodi

Paramount+ e Nickelodeon hanno diffuso il trailer di Star Trek: Prodigy, la nuova serie animata creata dagli sceneggiatori di TrollhuntersKevin e Dan Hageman. La serie seguirà un gruppo di teenager ribelli che prendono il controllo di un’astronave della Flotta Stellare e partono per un’avventura nel cosmo. Il debutto negli Stati Uniti è previsto per il prossimo autunno. I giovani alieni protagonisti avranno le voci di Rylee Alazraqui, Brett Gray, Angus Imrie, Jason MantzoukasElla Purnell e Dee Bradley Baker. Di seguito il trailer ufficiale diffuso da Paramount+:

Star Trek: Prodigy, il trailer della serie animata in arrivo su Paramount+

Un punto di forza della serie saranno sicuramente i personaggi, di cui hanno diffuso le caratterizzazioni:

  • Rylee Alazraqui è “Rok-Tahk”, un Brikar e una bambina di otto anni insolitamente brillante. È molto timida ma non quando si tratta del suo amore per gli animali.
  • Brett Gray è “Dal”, ha 17 anni e appartiene ad una specie sconosciuta, si definisce anticonformista, e anche nei momenti più difficili mantiene forte la sua incrollabile speranza.
  • Angus Imrie è “Zero”, un Medusan: una forma di vita non corporea, senza genere, che si basa sull’energia. Gli altri impazzirebbero alla vista del suo vero sé, per questo Zero indossa una tuta di contenimento.
  • Jason Mantzoukas è “Jankom Pog”, un Tellarita di 16 anni. I Tellariti apprezzano le discussioni, e questo vale anche per Jankom. Indipendentemente dalla sua opinione, è sempre pronto a fare l’avvocato del diavolo per ascoltare tutte le parti.
  • Ella Purnell è “Gwyn”, una diciassettenne Vau N’Akat cresciuta sul tetro pianeta minerario di suo padre, sognando di esplorare le stelle.
  • Dee Bradley Baker è “Murf”, la sua età e la sua specie sono sconosciute, ma è un blob accattivante e indistruttibile.

Per ora non c’è una data di uscita ufficiale, sappiamo che la serie debutterà prossimamente sugli schermi americani di Paramount+ in autunno.

Articoli correlati