News

Suburra: la serie è al primo posto nelle tendenze di Netflix Italia

La Top 10 dei prodotti più visti questa settimana sulla piattaforma streaming

Suburra, serie arrivata alla conclusione con la sua terza stagione, si piazza in vetta alla classifica nella Top 10 dei titoli più visti di Netflix. A seguire il film romantico Holidate, con Emma RobertsLuke Bracey  protagonisti, e La Regina degli Scacchi, miniserie televisiva basata sull’omonimo romanzo di Walter Tevis. Quarta posizione per Bronx, il film francese di Olivier Marchal. Quinta posizione per Barbari, la serie tedesca che la settimana scorsa era in vetta alla classifica. Debutta in sesta posizione il capolavoro d’animazione Spider-Man Into the Spider-Verse. Settimo posto per la serie tv di successo Emily in Paris, mentre troviamo in ottava posizione il film horror Non Dormire nel Bosco Stanotte, l’unico titolo di Halloween a rientrare nella classifica, nonostante le scorse settimane fosse presente Hubie Halloween con Adam Sandler. Chiudono L’Alienista e il documentario Netflix I Segreti della tomba di Saqqara.

Suburra: la serie si piazza al primo posto nelle tendenze di Netflix Italia

La terza e ultima stagione di Suburra è disponibile dal 30 ottobre sulla piattaforma streaming. L’epopea criminale che coinvolge i tre mondi della Chiesa, dello Stato e del Crimine arriva dunque a una conclusione. Nel cast della terza stagione di Suburra ritroviamo i protagonisti delle prime due stagioni, a partire proprio da Aureliano (Alessandro Borghi) e Spadino (Giacomo Ferrara). Accanto a loro anche Amedeo Cinaglia (Filippo Nigro), Samurai (Francesco Acquaroli), Manfredi Anacleti (Adamo Dionisi), Sara Monaschi (Claudia Gerini), Adelaide Anacleti (Paola Sotgiu); Angelica (Carlotta Antonelli), Nadia (Federica Sabatini), Alice Cinaglia (Rosa Diletta Rossi), Cardinale Fiorenzo Nascari (Alberto Cracco) e Adriano (Jacopo Venturiero).

La sinossi della terza e ultima stagione di Suburra:

Dopo il tragico suicidio di Lele, incapace di convivere con il senso di colpa generato dai crimini commessi e l’inaspettato risveglio dal coma di Manfredi, capo del clan Anacleti, gli equilibri di potere tra tutti i personaggi sono di nuovo messi in discussione. La terza stagione si sposta tra le strade e i vicoli di Roma e provincia per raccontare ancora più da vicino il mondo del Crimine. Chi vincerà la battaglia all’ultimo sangue per ottenere il potere sulla città?

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button