News

Suicide Squad: una nuova immagine di Joker e Harley Quinn diffusa da David Ayer

Un fotogramma inedito della Ayer's Cut

Il regista di Suicide Squad David Ayer ha appena diffuso, via Twitter, una nuova immagine di Joker e Harley Quinn, cancellata nella versione definitiva del film. Non è un segreto che il regista tenga particolarmente alla sua versione del film, la cosiddetta Ayer Cut, modificata in post-produzione. Per questa ragione, David Ayer mostra e condivide spesso materiale inedito della sua versione del film. Diamo uno sguardo qui sotto a un fotogramma di Suicide Squad che mostra Joker e Harley Quinn, tagliato nella versione definitiva.

L’immagine tagliata in Suicide Squad mostra Joker e Harley Quinn in una delle scene sul finale del film; quella dell’irruzione del villain nel carcere di Belle Reve per portare via la sua amata. Nel fotogramma sembra proprio che Joker stia parlando ad Harley; sappiamo invece che nel film Jared Leto non aveva alcuna battuta in questa scena. Quest’immagine potrebbe essere un’ulteriore prova del fatto che la parte dell’attore nel ruolo sia stata ridimensionata e ridotta.

David Ayer ha precisato via Twitter come le immagini tagliate nel film contribuiscano a chiarire meglio il tono, la visione e l’intenzione della sua versione.

Metodico, stratificato, complesso, bello e triste. Dopo le critiche a Batman v Superman: Dawn of Justice, che hanno scioccato i capi dello studio, e dopo il successo di Deadpool, il mio dramma è stato trasformato in una commedia.

Il regista imputa inoltre alle decisioni prese in post-produzione anche lo stravolgimento dell’arco narrativo che aveva in mente per Harley Quinn nel film.

Purtroppo questo arco narrativo è stato stravolto. Era il film di Harley in molti modi. Ci ho provato, ho tentato di rendere il personaggio più in linea con la versione dei fumetti. Oggi è tutto politico, tutto. Io voglio solo intrattenere il pubblico, voglio fare meglio di così.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button