News

Telluride 2020: il festival è ufficialmente cancellato

L'edizione 2020 del festival di Telluride è stata annullata a causa della pandemia

L‘organizzazione di Telluride 2020 ha ufficialmente cancellato il festival. La pandemia globale di coronavirus, infatti, ha messo in ginocchio gli Stati Uniti; per questo motivo, gli organizzatori non possono che annullare l’evento. La decisione non è stata facile da prendere, anzi, gli organizzatori l’hanno definita “sofferta ma unanime”. Purtroppo questa era l’unica possibilità vista la situazione particolarmente drammatica che l’America sta vivendo. Queste le parole degli organizzatori del festival di Telluride 2020:

Dopo mesi di intense riflessioni sulla possibilità di far svolgere fisicamente l’evento, siamo arrivati alla triste, ma unanime, conclusione di cancellare questa edizione del festival a Telluride. Anche se ci saranno delle persone che sostengono di non essere sorprese e che era inevitabile, non siamo d’accordo. Non doveva accadere, fino alla scorsa settimana avevamo un buon piano per poter far svolgere l’evento in sicurezza. Ma con un numero apparentemente senza fine di nuovi casi di Covid-19 e il caos nazionale che li circonda, anche la miglior strategia è minacciata da questo ambiente fuori controllo. Non importa quanti fra di noi indossano le nostre maschere e rispettano i protocolli sul distanziamento sociale, la pandemia è peggiorata invece che migliorare e la sicurezza e la salute di voi tutti – possessori di pass, film maker, persone di Telluride e delle aree vicine – non possono essere compromesse. Vi auguriamo buona salute, pace e la possibilità di muoverci collettivamente verso un mondo migliore.

Telluride 2020: il festival è ufficialmente cancellato

Il festival di Telluride purtroppo quest’anno non si terrà, l’edizione 2020 è stata ufficialmente cancellata. Il Telluride Film Festival è un festival cinematografico che si tiene ogni anno a Telluride, in Colorado, nel mese di Settembre. L’evento nasce nel 1974, grazie a Bill Pence, Stella Pence, Tom Luddy e James Card con il Telluride Council for the Arts and Humanities che ha organizzato e sponsorizzato il festival. Nel corso della sua storia, il Telluride ha rischiato l’annullamento solo nel 1993; in quell’anno ci fu una manifestazione per il boicottaggio dell’evento, seguito all’approvazione in Colorado di una misura discriminatoria nei confronti di gay e lesbiche. Inizialmente era stato organizzato un evento in sicurezza; le cose sono precipitate nelle ultime settimane, quando le autorità hanno proibito l’uso di due location chiave del festival, i cinema Palm e Galaxy, ospitati dalle scuole locali.

festival telluride 2020
Jonathan Lethem, Willem Dafoe, Gugu Mbatha-Raw, Edward Norton, Telluride 2019. Photo Credits: Kevin Van Rensselaer

 

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button