News

The Batman: stop alle riprese a causa del coronavirus

Ennesimo stop imposto dall'emergenza coronavirus

Altro film, altro stop, sempre motivato dalla stessa ragione: l’emergenza coronavirus. Dopo le comunicazioni ricevute negli scorsi giorni relative ad altre importanti produzioni in corso, oggi è il turno di The Batman di Matt Reeves. Stando a quanto riportato da Deadline infatti, la produzione di The Batman sarà sospesa per due settimane a causa dell’allarme legato all’epidemia di coronavirus. Si tratta dell’ennesima grossa produzione che si ferma a causa del virus.

La Warner Bros., dunque, ha imposto uno stop alle riprese di The Batman, attualmente in corso in Gran Bretagna. Lo stop imposto dall’emergenza coronavirus, per ora, è di due settimane, anche se non si può stabilire con certezza quali saranno le tempistiche effettive. La Warner ha infatti dichiarato che monitorerà attentamente l’evolvere della situazione.

Diretto da Matt Reeves, The Batman vedrà come protagonista Robert Pattinson nei panni dell’uomo pipistrello e qualche settimana fa abbiamo potuto dare un’occhiata, grazie a un camera test, a quello che sarà l’iconico costume. Già molte le conferme nel cast: per citarne alcuni, Zoë Kravitz interpreterà Catowman, Paul Dano sarà l’Enigmista e John Turturro vestirà i panni del boss Carmine Falcone. Per conoscere nel dettaglio tutto ciò che sappiamo su The Batman – e in attesa di sapere quando riprenderà la produzione ora ferma a causa del coronavirus – vi rimandiamo al nostro articolo con tutte le anticipazioni.

the batman coronavirus

Tags

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close