News

The Boys: rivelata una nuova foto promozionale della seconda stagione

Arriva una nuova irriverente foto promozionale per la seconda stagione dell'amata serie Amazon

Una nuova foto promozionale della seconda stagione di The Boys è stata diffusa attraverso il canale Twitter della serie targata Prime Video. Nell’immagine si possono vedere i “buoni” della serie che mostrano il terzo dito con dietro un’immagine che raffigura il gruppo di supereroi meglio noti come i Sette. La prima stagione della serie è stata uno dei prodotti più amati di Amazon Prime del 2019. The Boys è basata su una serie di fumetti ideata da Garth Ennis e Darick Robertson in cui si cerca di analizzare il mondo dei supereroi sotto una nuova lente. Stando alle parole di Eirc Kripke, showrunner della serie a breve la casa di produzione diffonderà la data della premiere della seconda stagione.

Il protagonista della storia è Hughie Campbell, un ragazzo come tanti altri la cui vita viene improvvisamente sconvolta dalla brutale uccisione della fidanzata. La ragazza non viene uccisa da un malvivente o dal classico cattivo da fumetto ma da un supereroe, colui che dovrebbe difendere l’incolumità dei cittadini. L’assassino è A-Train che con la sua supervelocità travolge la giovane mandandola in mille pezzi. Quest’ultimo è uno dei membri de “i Sette” il gruppo di supereroi più amato e più celebrato del mondo. Le strane dinamiche dell’incidente portano il protagonista ad approfondire le cause dell’accaduto, fino all’incontro con Billy Butcher, un misterioso uomo che sembra conoscere molti dei segreti dei cosiddetti supereroi.

The Boys Recensione
The Boys, Sony Pictures Television, Amazon Studios, Point Grey Pictures, Original Film

Arriva una nuova irriverente foto promozionale della seconda stagione di The Boys

L’arrivo della seconda stagione della serie è vicino. The Boys 2 non dovrebbe aver subito ritardi di sorta nonostante i problemi legati all’emergenza sanitaria globale in atto.

The Boys nasce da una fumetto di culto pubblicato dal 2006 al 2012 a opera di Garth Ennis e Darick Robertson. Garth Ennis, classe 1970, è un fumettista che non ha mai amato il mondo dei supereroi. Proprio per questo quando quando lavorava alla Marvel si è distinto per la sua caratterizzazione estrema e sarcastica del Punitore, l’anti-eroe per eccellenza. Nel suo The Boys, compost da 72 numeri, ha convogliato questa insofferenza e lo ha fatto mettendo su carta una violenza, un’efferatezza e una volgarità senza fine.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button