The Crown 5: Elizabeth Debicki è Lady Diana nella prima foto dal set

Ecco le prime foto, mentre l’attrice gira una scena con i piccoli attori che interpretano William ed Harry

Emma Corrin ci ha regalato un’interpretazione straordinaria in The Crown 4 e ora ha lasciato il testimone a Elizabeth Debicki, che sarà ufficialmente Lady Diana in The Crown 5. Attualmente la produzione si sta svolgendo in Scozia, e nella foto che vi mostriamo oggi possiamo vedere la tenuta di Ardverikie House, sulla costa del lago Laggan. Lo splendido palazzo è già comparso in altri episodi della serie. Rappresentando Balmoral Castle, e presto lo vedremo anche nel film di James Bond No Time to Die. Lo scatto è lontano, eppure la figura di Diana è ben riconoscibile mentre cammina con i figli. I nuovi episodi racconteranno gli anni Novanta, decennio in cui Diana trovò la morte insieme al compagno Dodi Al Fayed, circa un anno dopo il divorzio da Carlo. Di seguito la foto:

The Crown 5: Elizabeth Debicki è Lady Diana nella prima foto dal set

L’attrice australiana è stata avvistata sul set della serie, ed era inevitabile non notare l’incredibile somiglianza con la principessa di Galles. Nelle riprese girate all’Ardverikie Lodge Scotland, Elizabeth Debicki è vestita con un paio di jeans e un elegante blazer blu scuro, abbigliamento caratteristico di Lady Diana. I bambini affianco a lei, attori che interpretano William ed Harry; indossano la stessa maglietta a righe. Nata a Parigi nel 1990, l’attrice australiana ha debuttato nel 2011 con il film “Tre uomini e una pecora”.

Ha continuato la sua carriera al fianco di Leonardo DiCaprio nel film “Il grande Gatsby, fino a vincere il primo riconoscimento come miglior attrice non protagonista agli Australian Films Institute Awards. Nel 2020 Christopher Nolan la sceglie per interpretare Kat nel film di spionaggio Tenet. La quinta stagione di The Crown dovrebbe debuttare sugli schermi di Netflix nel 2022; mentre non è ancora stata svelata la possibile data di uscita per la sesta stagione, l’ultima che verrà prodotta.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *