News

The Mandalorian 2: scene inedite nello spot TV della serie Disney+

Baby Yoda nello spot tv della seconda stagione di The Mandalorian

Circa un mese fa è stato rilasciato online il trailer della seconda, attesissima stagione della serie tv Disney+ ambientata nell’universo di Star Wars. Oggi vi proponiamo invece alcune scene inedite mostrate nello spot tv di The Mandalorian 2 trasmesso negli Stati Uniti. Il video è davvero molto breve; in pratica si tratta di una versione ridotta del trailer, ma ciò nonostante riserva qualche sorpresa per i fan e gli appassionati. In particolare, è possibile iniziare a farsi un’idea del viaggio di Din Djarin e Baby Yoda. La sinossi ufficiale di The Mandalorian 2 anticipa che il Mandaloriano e il Bambino proseguiranno il loro viaggio; affronteranno nemici e raduneranno alleati mentre si faranno strada attraverso una galassia pericolosa nell’era che segue il crollo dell’Impero Galattico.

Baby Yoda nello spot tv di The Mandalorian 2 che mostra alcune scene inedite

Lo spot tv che mostra scene inedite di The Mandalorian 2 aggiunge dunque qualche tassello in più e non fa altro che aumentare la curiosità. Già sappiamo inoltre che nella seconda stagione della serie tv torneranno Greef Carga e Cara Dune. Alcune voci non confermate riportano con insistenza la possibile presenza in The Mandalorian 2 di alcuni personaggi storici della saga di Star Wars, come Ahsoka Tano e Boba Fett. Occorre specificare che la loro presenza non ha ancora avuto alcuna conferma in via ufficiale.

Quel che è certo è che ormai manca davvero poco alla messa in onda del primo episodio della seconda stagione di The Mandalorian. The Mandalorian 2 debutterà infatti il prossimo 30 ottobre su Disney+; gli altri episodi verranno rilasciati sulla piattaforma streaming a cadenza settimanale. Il finale di stagione – l’episodio numero otto – andrà in onda il prossimo 18 dicembre 2020. Fra i registi confermati in questa stagione ci saranno Jon Favreau, Bryce Dallas Howard, Rick Famuyiwa, Robert Rodriguez, Carl Weathers, Peyton Reed e Dave Filoni.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button