News

The Suicide Squad: Margot Robbie parla della sua nuova Harley Quinn

Qualche anticipazione in attesa del DC Fandome

All’interno della convention virtuale sul Multiverso Dc – il DC Fandome The Suicide Squad è senza dubbio uno dei titoli che suscitano maggior curiosità. La convention di 24 ore inizierà questa sera alle 19 circa (ora italiana) e tutti i fan dell’Universo DC potranno avere finalmente tutte le anticipazioni che aspettano. Abbiamo già avuto modo di dare un primo sguardo al costume di The Rock in Black Adam; è già sicuro inoltre che un intero panel avrà al centro l’attesissimo The Batman di Matt Reeves. Nel frattempo, Margot Robbie ha parlato delle trasformazioni del personaggio di Harley Quinn in The Suicide Squad.

Margot Robbie e la nuova Harley Quinn in The Suicide Squad

Le prime rivelazioni su The Suicide Squad arriveranno questa sera all’interno del panel dedicato al film. Il film diretto da James Gunn arriverà nelle sale cinematografiche statunitensi ad agosto 2021. In attesa del panel, vediamo insieme le dichiarazioni rilasciate da Margot Robbie nel corso di un Q&A sulla sua nuova Harley Quinn in The Suicide Squad.

Mi diverto sempre così tanto quando sono nei panni di Harley Quinn. Tutte le volte che la interpreto, scopro cose nuove su di lei; questo film non fa la differenza a tale proposito. Quando Harley viene inserita in un nuovo contesto, in un nuovo gruppo di persone così differenti, vedrete uscire ancora dei diversi aspetti della sua personalità. Scoprirete cosa prova per queste persone, come si sente nei riguardi di tutto ciò che sta facendo. Vedrete Harley ancora una volta in una luce diversa, in questo gruppo così nutrito di persone. Ed è tutto così folle.

Insieme a Margot Robbie in The Suicide Squad ci saranno anche Viola Davis, Jai Courtney e Joel Kinnaman; costoro, già presenti nel cast del primo Suicide Squad. Tra le new entry ci saranno invece Idris Elba, John Cena, Peter Capaldi, David Dastmalchian, Daniel Melchior, Flula Boeg e Steve Agee. Le riprese del film di James Gunn si sono concluse già da tempo; il regista sta attualmente lavorando da remoto sulla post-produzione.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button