News

Uncharted: il film Sony con Tom Holland è stato posticipato al 2021

È stato posticipato da Sony, Uncharted, il film con Tom Holland, trasposizione della celebre saga videoludica

Poco tempo fa, fu annunciato che Travis Knight aveva lasciato la regia del film Uncharted, tratto dalla celebre saga videoludica di casa Sony. Knight, era il settimo regista ad abbandonare il progetto. Prima di lui infatti già altri nomi del calibro di Seth Gordon e Shawn Levy, per motivi diversi, avevano deciso di abbandonare la regia della pellicola. Ora, il film di Uncharted, ancora senza regista, è stato posticipato dal 18 dicembre di quest anno al 5 marzo 2021 per via dei numerosi impegni di Tom Holland, motivo per cui Knight ha abbandonato il progetto.

Il film non sarà la trasposizione di nessun capitolo della saga, ma racconterà un’avventura inedita con un giovane Nathan Drake interpretato proprio da Holland. Nel cast figura anche il nome di Mark Whalberg, che a causa dei rinvii del film interpreterà il mentore del ragazzo, Victor Sullivan. Whalberg, infatti, quando nel 2010 fu annunciato il film, ancora giovane, avrebbe dovuto vestire i panni del protagonista.

uncharted

Uncharted, sarà il primo progetto della Playstation Productions, l’etichetta Sony creata per sviluppare gli adattamenti cinematografici dei proprio videogiochi. Lo script del film è stato scrito da Matt Holloway insieme con Art Marcum e Rafe Judkins, già sceneggiatori del primo Iron Man.

Tags

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close