Home VideoNews

Vacanze Romane: l’iconico film disponibile per la prima volta in Blu-Ray

Finalmente in Home Video, Vacanze Romane in edizione speciale Blu-Ray.

Il capolavoro Vacanze romane è finalmente disponibile in Blu-Ray. La commedia romantica capace di far sognare e sperare il suo pubblico anche a distanza di 60 anni dalla sua uscita. Girato interamente a Roma negli studi di Cinecittà nel 1952, la commedia sfrutta non solo la popolarità di Gregory Peck, ma anche l’evidente intesa con una giovanissima Audrey Hepburn, qui al suo primo ruolo da protagonista che le valse il Premio Oscar nel 1954. Un film iconico che ha plasmato il cinema e la città di Roma.

Disponibile sul catalogo Home Video dal 7 ottobre e per la prima volta in Blu-Ray. Il prodotto contiene inoltre 6 cartoline da collezione ed è acquistabile su Amazon al prezzo di € 12.99.

vacanze-romane-blu-ray

Vacanze Romane in Blu-ray: Trama e Cast

Vacanze Romane è una commedia romantica ambientata a Roma e narra di una giovane principessa (Audrey Hepburn) di nome Ann. Erede al trono di una nazione non specificata, che effettua un viaggio per le maggiori capitali europee: Londra, Amsterdam, Parigi ed infine Roma. La principessa è stanca delle responsabilità e degli incontri che il suo ruolo richiede e sogna di sperimentare i piaceri giornalieri di una persona comune. Una notte, in preda ad una crisi di nervi, viene sedata dal suo medico privato ma, nonostante ciò, decide di evadere; scivola fuori da una finestra e si ritrova da sola per le strade di Roma. Viene trovata, semi-addormentata, da Joe Bradley (Gregory Peck) e da lì comincia una storia indimenticabile.

Il film del 1953 è diretto da William Wyler e interpretato da Gregory Peck e Audrey Hepburn. Vacanze Romane capovolge la storia di Cenerentola e al tempo, rese famosa la Hepburn, che prima di allora aveva solo interpretato ruoli secondari in varie produzioni britanniche. Inoltre il film rese famosa in tutto il mondo anche la Vespa Piaggio. Un must-have da non perdere!

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button