Erotici

Tra i più scabrosi taboo del cinema, i film erotici sono diventati un vero e proprio genere cinematografico. Vi sono dei maestri del genere, come Stanley Kubrick, Gaspar Noè, Pedro Almodóvar, Bernardo Bertolucci e Lars Von Trier. Spesso aspramente criticati dall’opinione pubblica più pudica e moralista, i film erotici sono invece adorati dai cultori, per la loro estrema libertà d’espressione. In Nymphomaniac, per esempio, sono presenti delle vere e proprie scene di sesso, mentre in The Dreamers sono perfettamente visibili i genitali dei protagonisti.

Ma non tutti i film erotici hanno bisogno di essere espliciti ed estremi per esprimere la loro carica sensuale. Come per tutti i generi, anche in questo caso le sfumature sono diverse. L’erotismo, infatti, può essere espresso anche con dei dialoghi molto intensi o delle allusioni forti. La bravura di registi e interpreti è quella di costruire una pellicola erotica che possa essere apprezzata da tutti. Inoltre i protagonisti possono essere di ogni genere, sesso e orientamento sessuale, per rendere più credibile e naturale lo svolgimento della trama. Ecco quindi la pagina dedicata alle recensioni dei film eotici, curate dalla redazione di FilmPost.it!

Back to top button
Close