Game of ThronesSerie Tv

Game of Thrones recap – 7×02: Stormborn

La serie HBO torna in grande stile con l’attesissima settima stagione. Analizziamo e commentiamo insieme gli eventi dei vari episodi : cosa succederà in quel di Westeros?
Occhio agli spoiler!

Dopo lo scoppiettante primo episodio , Game of Thrones continua nelle sue macchinazioni fra antichi dissapori e nuovi conflitti. Con una direzione molto ponderata nelle scelte stilistiche e narrative la 7×02 si mantiene sugli alti standard mostrati nella prima puntata, arricchendo lo spettacolo con uno scoppiettante finale di episodio.

Dove eravamo rimasti?

La settima stagione della serie è cominciata con una valanga di succulente informazioni e dettagli particolari da analizzare. Arya sta proseguendo nella sua missione con l’obiettivo di uccidere Cersei, la quale è in cerca di alleati per la guerra incombente e sembra aver trovato in Euron Greyjoy un valido pretendente. Parlando di guerre, gli Stark stanno facendo il possibile per riunire le forze e prepararsi all’arrivo dell’esercito dei Morti, tra nuove alleanze e sapienti consigli provenienti dalla Cittadella. Daenerys, infine, è giunta a Dragonstone (Roccia del Drago) e si prepara all’invasione del continente occidentale.

Daenerys

La 7×02 si apre con la Madre dei Draghi, ormai insediatasi a Roccia del Drago, è in procinto di convocare i suoi alleati. Dopo aver messo in discussione la lealtà di Varys nei suoi confronti – accuse spedite prontamente al mittente dallo stesso eunuco – Daenerys riceve una visita inattesa: Melisandre è tornata nella vecchia dimora di Stannis per vedere la Regina. Il consiglio da lei fornito è semplice: convocare Jon Snow, il nuovo Re del Nord, a Roccia del Drago. Sappiamo che per entrambe le parti un’alleanza sarebbe un’ottima opzione, visto che gli Stark necessitano del Vetro di Drago e Daenerys ha bisogno di saldi appoggi per reclamare il Trono. Inoltre, sarà curioso scoprire come reagiranno i diretti interessati alla notizia di un altro Targaryen in vita! Una volta deciso il da farsi, Dany convoca i suoi attuali alleati: Ellaria Sand da Dorne, Lady Olenna Tyrell da Alto Giardino e i fratelli Greyjoy. Nonostante l’invito ad agire subito per prendere Approdo del Re, la giovane Targaryen decide di seguire il consiglio di Tyrion e pianificare un attacco da parte delle armate occidentali ad Approdo del Re, mentre gli Immacolati andranno verso Castel Granito per lasciare i Lannister senza difese. Sembra un piano parecchio ardito, ma la Regina ha preso la sua decisione. Congedata Lady Olenna, sempre pronta ad offrire validi suggerimenti, Theon e Yara portano con sé Ellaria e le Serpi delle Sabbie, così da prendere le armate di Dorne e condurle verso Approdo del Re. Piccolo siparietto anche per Missandei e Verme Grigio, i quali si concedono una notte d’amore prima della partenza degli Immacolati.

Jon

Come previsto, il corvo da Roccia del Drago arriva a Grande Inverno: chi scrive non è la regina, ma Tyrion in persona, il quale invita il nuovo Re del Nord a raggiungerlo per incontrare Daenerys. Offerta da subito accettata, viste le necessità: oltre al Vetro di Drago presente sotto la rocca, come precisato da Sam, anche il fuoco di Drago sarebbe un’arma letale contro l’esercito dei Morti. D’altra parte, però, Sansa continua disapprovare le decisioni del fratellastro: in questo caso trova anche l’appoggio delle casate fedeli agli Stark, che sono convinte che il Re debba restare a Nord. Per ovviare a questo problema, Jon decide di affidare il regno a Sansa durante la sua assenza. Per chiudere in bellezza prima della sua partenza con Davos, il giovane Re conversa per la prima volta con Ditocorto, il quale confessa il suo amore per Catelyn e Sansa scatenando la sua ira. Se solo dovesse toccarla, Jon ucciderà Baelish con le sue stesse mani. La 7×02 segnerà la rottura fra i due? O Sansa riuscirà a sfruttare la situazione a proprio vantaggio? Per uno Stark che va, un altro sta per tornare…

Continua il recap della 7×02 di Game of Thrones a pagina 2
1 2 3Pagina successiva
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker