CuriositàTop

I 10 Peggiori film di Natale secondo FilmPost

A Natale siamo tutti più buoni...tranne noi di FilmPost! Eccovi i 10 peggiori film ambientati durante questa ridente festività!

Ormai siamo tutti immersi nell’atmosfera del Natale. Fra le tradizioni irrinunciabili c’è anche quella di godersi un film con tutta la famiglia. Uno di quei classici che fanno atmosfera, magari ambientati proprio durante questa festività. Noi di FilmPost, però, abbiamo deciso di andare controcorrente e proporvi alcuni film un po’ particolari. Quella che segue è una lista (rigorosamente personale) dei 10 peggiori film di Natale, ideali per serate destinate a rovinare la gioia famigliare.

Da vecchi film dedicati a Babbo Natale, passando per “edificanti” favolette avvolte nella neve cercheremo di proporvi i titoli da non guardare in queste settimane. Pellicole che sfruttano le atmosfere natalizie ma che, spesso, cadono vittima di scelte ed errori demenziali. Abbiamo cercato di trarre spunto da diverse cinematografie e da diverse epoche. Alcuni di questi film, ironicamente, sono diventati dei cult movies anche in virtù della loro bruttezza. Senza ulteriori indugi, buttiamoci tra le braccia dei 10 peggiori film di Natale secondo FilmPost!

1)  Fred Claus (2007) – I Peggiori film di Natale

Immaginate che Santa Claus abbia un fratello gemello. Un individuo di nome Fred che, fin dall’infanzia, non ha mai concepito l’atteggiamento caritatevole del fratellone Nicholas nei confronti dei bisognosi. A distanza di molti anni uno dei due è l’adorato Babbo Natale mentre l’altro è un deprecabile immaturo. Finito in carcere, Fred chiede al fratello di tirarlo fuori e, per ripagarlo, accetta di lavorare per lui. Ovviamente l’indole fannullona e pasticciona di Fred complicherà la vita di Santa Claus proprio in previsione delle feste.

Immaginiamo che l’idea alla base del film sia stata: “Ehi, facciamo un’altra commedia con Vince Vaughn nei panni del bamboccione… ma natalizia!!” Il povero Paul Giamatti si nasconde il più possibile nel voluminoso trucco da Santa Claus ma nemmeno lui ne esce indenne. Una commedia che ficca a forza un attore come Vaughn in un contesto infantile con risultati davvero modesti. A questo si aggiunge lo spreco di attori (Elizabeth Banks, Rachel Weisz, Kevin Spacey e Kathy Bates), tutti abbandonati allo sbaraglio.

Peggiori film Natale

2) Mamma, ho riperso l’aereo (1992) – I Peggiori film di Natale

Dopo le vicissitudini dell’anno precedente, il piccolo Kevin McCallister torna a perdersi in occasione del Natale. Questa volta i genitori (tra i più incoscienti della Storia del Cinema, lo possiamo dire) riescono a non scordarsi il figlio a casa… ma lo smarriscono in aeroporto! Kevin sale sull’aereo sbagliato e finisce a New York. Qui riparte la consueta commediola del ragazzino che sa badare a se stesso in un mondo gestito da adulti. Non mancherà il ritorno dei due ladri Harry e Marvin, interpretati da Joe Pesci e Daniel Stern.

In realtà, questa saga ha avuto altri capitoli dopo questi, di scarsissimo successo e spesso relegati al mercato home video. Abbiamo scelto questo secondo episodio perché rappresenta uno degli esempi più smaccati e svergognati di sfruttamento commerciale all’insegna della pigrizia. Un “film-fotocopia” del precedente, senza nessuno sforzo di portare qualche innovazione e/o evoluzione. Un esempio di come, a conti fatti, la mania di realizzare sequel inutili al solo fine di incassare non sia una malattia dei giorni nostri. E poi, onestamente, un film con Donald Trump nei panni di se stesso deve finire di diritto in questa lista.

Peggiori film Natale

3) Una Promessa è una Promessa (1996) – Peggiori film di Natale

I primi anni ’90 videro due icone degli action movies, Sylvester Stallone e Arnold Schwarzenegger, tentare la carta della commedia. Mentre Stallone capì subito che non era aria il buon Arnold decise di perseverare. Una Promessa è una Promessa, diretto dallo specialista Brian Levant, è la consueta favola edificante sul padre assente che si redime durante il Natale. Ossessionato dal lavoro, Arnold trascura il figlio e vorrebbe farsi perdonare regalandogli l’action figure di Turbo-Man, il personaggio del momento. Peccato che ogni esemplare dell’agognato giocattolo sia stato ormai acquistato e il ritardatario protagonista dovrà fare di tutto per mantenere la sua promessa.

L’idea di trattare il consumismo scriteriato in un film natalizio è allettante e denota un discreto potenziale per un approccio moderno. Peccato che il tutto venga condotto per mezzo di una farsa trash e fracassona. Schwarzenegger non fa che sbraitare e mettersi in ridicolo, come se la mortificazione del suo corpo fosse fonte di grasse risate. Il risultato è un film divenuto di culto contro i suoi meriti e destinato a ricordare l’epoca buia nella quale gli attori muscolosi come Arnold erano convinti di poter divertire davvero.

Peggiori film Natale

4) Il Peggior Natale della Mia Vita (2012) – I Peggiori film di Natale

In questo caso, persino il titolo ci viene in aiuto! Dopo il successo del film La peggiore settimana della mia vita (2011), la coppia composta dall’attore Fabio De Luigi e dal regista Alessandro Genovesi si riunisce. Questa volta, l’ambientazione è un meraviglioso castello a Gressoney, gestito dal benevolo Diego Abatantuono. Lo sfortunato Paolo (De Luigi) deve recarsi lì per festeggiare il Natale con la moglie in procinto di dare alla luce suo figlio. Ovviamente la sua smisurata goffaggine innescherà una serie infinita di sciagure che potrebbero minare la festa e il destino del suo rapporto con i famigliari!

Sconcerta che Genovesi abbia esordito con l’ambiziosa sceneggiatura di Happy Family (2010) di Gabriele Salvatores per poi approdare a questo. Se il primo film cercava di mantenere un esile controllo della messa in scena e dell’alternanza trama-gag, qui le cose peggiorano. De Luigi ammicca al Peter Sellers di Hollywood Party ed è un confronto che non gioca a suo favore. Cosa gravissima è il fatto che il contesto natalizio sia un espediente fine a se stesso che nulla aggiunge al film nella sua interezza. Unica nota brillante, appaiono Ale e Franz nel ruolo dei due fratelli impresari di pompe funebri; la loro agenzia, in pieno Product Placement, è la Taffo, ora leader nel campo della comunicazione social.

Peggiori film Natale

05) Forza, Babbo Natale! (1996) – Peggiori film di Natale

Ricordate cosa dicevamo, poche righe più in su, in relazione ai “Muscolosi che aspiravano a fare ridere” negli anni ’90? Ecco, vale anche per i Non-Attori come Hulk Hogan. L’idolo del wrestling, già attore in molti B-movies ma anche in Rocky III (1982) qui si gioca la carta del Film di Natale. Nei panni di un creatore di attrezzi ginnici milionario, sbatte la testa per sfuggire a un poliziotto e perde la memoria. Scambiato per il Santa Claus del vicino centro commerciale, si convince di essere il vero Babbo Natale. La sua nemesi si rivelerà uno scienziato pazzo che intende impossessarsi di un cristallo magico nascosto sotto un orfanotrofio (!!).

Forza, Babbo Natale continua a dare sfoggio di sé in molte liste dedicate ai peggiori Film mai realizzati e di questo siamo molto lieti. Hulk Hogan, bambini in pericolo e cristalli magici rappresentano il massimo dell’ingegno messo in campo dal regista John Murlowski. Uno di quei film che vorresti quasi vedere durante le festività, anche solo per il gusto del trash…ma che risulta insopportabile anche da quel punto di vista.

Peggiori film Natale

06) Natale in Affitto (2004) – Peggiori film di Natale

Drew Latham, manager di successo, viene lasciato a pochi giorni dal Natale. Disperato, torna nel paese d’infanzia e conosce la famiglia che ora abita nella sua vecchia casa. Decide, così, di pagarli una cifra spropositata per “ingaggiarli” durante la festività e sentirsi meno solo. Peccato che la sua intrusione nella vita di questi sconosciuti inneschi una reazione a catena che porterà solo guai.

A onore del vero, Natale in affitto non è un film così terrificante. Il motivo per il quale riteniamo doveroso inserirlo in questa lista è uno soltanto: il finto-cinismo. Non c’è peggior film di Natale di quello che finge di non essere un film di Natale. Questa pellicola di Mike Mitchell vuole farci credere di adottare un tono dissacrante verso l’atmosfera delle feste e l’overdose di buoni sentimenti ma non è così. Tutto il terzo atto, infatti, adotta le soluzioni più blande e ricche di melassa, alla faccia della cattiva ironia. Fra un Ben Affleck in crisi nera e una Christina Applegate che si limita a mostrare se stessa spicca il rimpianto James Gandolfini che, se non altro, tenta di guadagnarsi la paga.

Peggiori film Natale

07) Jack Frost (1998) – Peggiori film di Natale

A volte, ci sono idee che sembrano troppo persino per un film di Natale. Riteniamo sia il caso di Jack Frost, pellicola di Troy Miller, interpretata dal grande Michael Keaton. Qui abbiamo un padre che, morto tragicamente in un incidente, si reincarna in un pupazzo di neve e, in quella forma, cerca di aiutare il figlio a superare la sua scomparsa. Originariamente, Jack Frost era il nome allegorico in lingua inglese per l’inverno. Considerato di volta in volta un elfo, uno spiritello, una fatina o un vecchio è stato trasformato in giovane eroe nel film Le 5 Leggende (2012).

Qui Jack Frost è un pupazzo di neve e il povero Keaton cerca di prestargli efficacemente voce e movenze. Peccato che gli effetti, opera della Jim Henson Creature Shop, non funzionino a dovere. Il risultato è un film che vorrebbe commuovere ma che risulta sovente ridicolo. Il tema centrale viene subordinato alle gag che vedono Jack protagonista e questo accentua il livello di umorismo involontario. Raccontare i buoni sentimenti attraverso un espediente che strappa risate di scherno non è un grande risultato. Non a caso, il film fu un flop cocente.

Peggiori film Natale

08) Santa Claus (1959) – Peggiori film di Natale

In teoria, la figura di Babbo Natale si presterebbe a svariate interpretazioni. Nella realtà, è raro vedere su schermo rappresentazioni di questo personaggio che escano dal “Già Visto”…e forse è un bene. Lo possiamo ribadire trattando i due film che stiamo per presentarvi. Questo Santa Claus di produzione messicana vede il nostro eroe impegnato ad aiutare la figlia di una famiglia povera che desidera una bambola e il figlio di una famiglia ricca che non bada a lui. Per riuscire nella sua impresa, però, il barbuto dalla risata contagiosa dovrà affrontare un nemico molto particolare: Satana! (Sì, avete capito bene, non abbiamo già brindato in redazione)

Ancora oggi, questo Santa Claus spicca fra i film più trasmessi durante le festività in Messico. Questo non gli ha impedito di entrare nella quasi totalità degli elenchi dedicati ai Peggiori film di Natale. Sinceramente, non ci andava di spezzare questa tradizione e lo abbiamo inserito anche noi. Un film nel quale Babbo Natale combatte Satana potrebbe rappresentare la punta più alta delle vacanze che si stanno avvicinando ma, di certo, non aiuterà la vostra passione per il Cinema.

Peggiori film Natale

09) Santa Claus Conquers the Martians (1964) – Peggiori film di Natale

Digitate su Google questo titolo e scoprirete che viene definita “una commedia fantascientifica dell’orrore“…dobbiamo aggiungere altro? La trama è semplice: Babbo Natale viene catturato e portato su Marte da una coppia di alieni. Dato che i figli marziani hanno scoperto l’esistenza di una tradizione terrestre sconosciuta sul loro pianeta, viene chiesto a Babbo di pensare anche a loro. Praticamente si tratta di una trasferta di lavoro su di un altro pianeta e gli ostacoli, fra sabotaggi e complicazioni, non mancheranno!

Questo film non è mai stato doppiato e distribuito in Italia. Essendo, però, divenuto di dominio pubblico per la cessione dei diritti dovrebbe essere facilmente recuperabile in varie edizioni DVD. Non credo sia necessario approfondire ulteriormente il livello qualitativo di questa pellicola. Andatela a cercare e godetevela solo se odiate il Natale e ritenete di non avere più niente da perdere sul fronte della dignità cinefila.

Peggiori film Natale

10) Tutti i Cinepanettoni (dal 1983 a oggi) – Peggiori film di Natale

Siamo pienamente consapevoli del fatto che il Cinepanettone, ormai, sia in fase di rivalutazione totale. Anche all’interno della nostra redazione c’è chi ne difende la categoria come una leonessa difenderebbe i propri cuccioli. In realtà, non è nostra intenzione parlare della componente qualitativa dei film perché non è questa la circostanza più adatta. Dai primi film targati Carlo Vanzina fino al lungo ciclo a opera di Neri Parenti, questi lavori non hanno mai brillato per inventiva, eleganza e cura cinematografiche. Christian De Sica e Massimo Boldi restano gli alfieri di questo sottogenere e la forte curiosità emersa in occasione del loro recentissimo ritorno in coppia lo dimostra ampiamente.

Il vero motivo per cui li abbiamo inseriti qui è la loro fama di Film delle Feste. Per molti anni ci siamo domandati perché una famiglia dovrebbe andare al Cinema a Natale per vedere un film a base di corna, volgarità e bassezze? Chi ha stabilito che questo genere di commedia sia l’ideale per rappresentare nelle sale lo spirito natalizio? L’aggiunta di una tenue ambientazione di festa non alleggerisce mai il tono greve del tutto e rende, se possibile, il risultato ancora più fuori luogo. Poi, sia chiaro: se la vetta delle vostre feste è rappresentata da Massimo Boldi che si infila qualcosa nel posteriore…beh, auguri!

Peggiori film Natale

Ovviamente tutte le opinioni espresse qui sopra sono personali! Se volete commentare e/o aggiungere titoli a questa lista dei 10 Peggiori film di Natale scrivete nei commenti o sulle nostre pagine social!

Tags

Seguici sui nostri canali social:

Facebook  Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close