Curiosità

5 Curiosità su L’ultimo dei Mohicani

Eccovi 5 curiosità su “L’ultimo dei Mohicani” diretto da Michael Mann e con la straordinaria interpretazione di Daniel Day-Lewis.

Stasera su Tv8 alle 21.15 verrà trasmesso L’ultimo dei Mohicani. La celebre pellicola uscita nel 1992 tratta dall’omonimo romanzo scritto da James Fenimore Cooper. Appuntamento imperdibile per chiunque voglia (ri)vedere un classico sia del cinema che della letteratura americana.
Di seguito eccovi 5 curiosità che hanno segnato la storia del film.

1) Le differenze con il romanzo

L'ultimo dei Mohicani Romanzo di Cooper

L’ultimo dei Mohicani è tratto da un celebre romanzo scritto da James F. Cooper nel 1826, il quale racconta una storia del 1757. Nonostante la trasposizione cinematografica sia molto fedele al romanzo ci sono piccole differenze. Innanzitutto la storia d’amore principale nel romanzo è tra il maggiore Heyward e Alice, la figlia minore di Munro. Mentre nel film Nathan e il militare si contendono l’amore di Cora, la figlia maggiore del colonello.
Un’altra differenza sostanziale è nella vendetta di Magua. L’indiano nel film uccide l’odiato generale Munro, ma nel romanzo ciò non avviene.

2) L’interpretazione di Daniel Day-Lewis

L'ultimo dei Mohicani Daniel Day Lewis

L’attore americano (3 volte premio Oscar come migliore attore) è famoso per calarsi totalmente all’interno del suo personaggio. Naturalmente anche ne “L’ultimo dei Mohicani” ha attuato la sua incredibile capacità di immedesimazione. L’attore infatti, qualche mese prima dell’inizio delle riprese, decise di vivere nei boschi come un selvaggio. Lewis cacciò e pescò per sostentarsi. Leggenda vuole anche che non accettò nessun tipo di cibo se non quello procacciatosi da solo.

(L’articolo continua a pagina 2)

1 2Pagina successiva
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker