Curiosità

Blue Jasmine: Woody Allen e la scelta da Oscar di Cate Blanchett

Il talento di Cate Blanchett secondo Woody Allen

Un film diverso nei toni dalle classiche commedie di Woody Allen, una protagonista tormentata, malinconica, sola e disincantata. Grazie alla sua magnifica prova in Blue Jasmine, Cate Blanchett ha conquistato il secondo Oscar della sua carriera dopo quello per The Aviator. Blue Jasmine è un film particolarmente importante nella filmografia di Woody Allen e il regista non ha mai avuto dubbi che la scelta di Cate Blanchett per il ruolo di protagonista fosse quella ideale.

Nel corso di svariate interviste rilasciate per il lancio di Blue Jasmine, nel 2013, Woody Allen ha sempre espresso la massima ammirazione nei confronti di Cate Blanchett. Allen è sempre stato un ammiratore di Cate Blanchett e delle sue doti interpretative. In particolare, la scelta dell’attrice per il ruolo da protagonista in Blue Jasmine è stata influenzata dalle sue prove in Il talento di Mr. Ripley di Anthony Minghella e The Aviator di Martin Scorsese. Per Woody Allen lavorare con Cate Blanchett è stato il coronamento di un sogno.

blue jasmine cate blanchett
Blue Jasmine. Perdido Productions

In Blue Jasmine, Woody Allen è riuscito a esaltare il talento di Cate Blanchett, capace di dare al personaggio spessore in tutti i suoi tratti e massima profondità. Woody Allen ha scelto Cate Blanchett per il ruolo di Jasmine convinto (a ragion veduta) che l’attrice avrebbe potuto tratteggiarne accuratamente il ritratto nel film.

Credo che l’umanità di Cate abbia un’importanza cruciale. Se ci fosse stata un’altra attrice a interpretare quel ruolo, sarebbe stato tutto diverso. Ma Cate ha così tanta umanità, profondità e complessità che quando la vedi soffrire, soffri con lei. […]. Cate è stata capace di infondere nel personaggio una dimensione personale, commovente.

Una scelta che si è rivelata vincente, una scelta da Oscar. Nel 2014 Cate Blanchett si aggiudicò l’Oscar come miglior attrice protagonista sbaragliando una concorrenza di tutto rispetto. Quell’anno, infatti, le altre candidate per il premio erano Amy Adams, Sandra Bullock, Judy Dench e Meryl Streep.

Dove vederlo in streaming?

 

 

Tags

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close