Curiosità

Braveheart: 5 curiosità sul film diretto e interpretato da Mel Gibson

5 curiosità sul film sull'eroe scozzese William Wallace vincitore di 6 premi Oscar

Braveheart, film del 1995 vincitore di 6 premi Oscar nel 1996 – tra cui miglior film e miglior regia – è il secondo film da regista di Mel Gibson dopo L’uomo senza volto. È il racconto, piuttosto libero e decisamente romanzato, dell’eroe nazionale scozzese William Wallace, interpretato dallo stesso Gibson; accanto a lui, Sophie Marceau e Brendan Gleeson. Il film conquistò letteralmente il pubblico, diventando subito un vero e proprio cult che ancora oggi, ad ogni passaggio in tv, tiene gli spettatori incollati allo schermo. In questo articolo vi vogliamo proporre 5 curiosità su Braveheart, dentro e fuori dal set.

I dubbi di Mel Gibson. Inizialmente, Mel Gibson non avrebbe voluto interpretare la parte di William Wallace nel suo stesso film. I dubbi risiedevano nel fatto che Gibson si sentisse troppo vecchio per il ruolo; propose quindi alla produzione il nome di Jason Patric. La produzione rispose che i finanziamenti sarebbero arrivati solo a patto che lui stesso avesse recitato nel ruolo principale.

Gli animalisti e i cavalli. Proseguiamo le nostre 5 curiosità su Braveheart con la polemica nata attorno ai cavalli nelle scene di battaglia. La protezione animale sollevò il dubbio che i cavalli colpiti nelle scene di battaglia fossero animali in carne ed ossa. Per fugare ogni incertezza, alcuni animalisti vollero verificare personalmente il girato prima di convincersi che gli animali fossero stati ricreati al computer.

Gli errori storici nella sceneggiatura. Lo sceneggiatore di Braveheart Randall Wallace ricevette da più parti critiche per aver commesso troppi errori e incongruenze storiche. Mel Gibson commentò le critiche sottolineando la necessità – già in fase di scrittura – di aggiungere dettagli e modificarne altri per rendere la storia più cinematografica. Gibson diede la stessa spiegazione anche per le epiche scene di battaglia e la storia d’amore tra Wallace e la principessa Isabella.

braveheart curiosità
Braveheart. Icon Productions, The Ladd Company

Le battaglie e i soldati irlandesi. Nonostante le vicende di Braveheart si svolgano in Scozia, diverse scene di battaglia furono girate in Irlanda. Alle lunghe riprese della battaglia di Sterling – che si svolsero a Curragh Plain –  parteciparono inoltre dei veri soldati irlandesi. I soldati recitarono sia nelle fila degli scozzesi che in quelle degli inglesi, con un “semplice” cambio di costumi di scena.

Mel Gibson e George Miller. Concludiamo la nostra piccola carrellata di curiosità su Braveheart con una dichiarazione del regista. Mel Gibson rivelò di aver preso ispirazione – per le scene d’azione più violente – nientemeno che da George Miller e dalla trilogia di Mad Max. Questo, in particolare, nei numerosi tagli di inquadratura e nello stile di ripresa, in grado di accentuare il forte impatto delle scene.

Dove vederlo in streaming?

Tags

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close