Curiosità

5 curiosità su Titanic che (forse) non conoscevate

Ecco 5 curiosità su Titanic che dovete conoscere se amate il film di Cameron

Titanic (1997) è il secondo film che ha incassato di più nella storia del cinema a livello mondiale. Il primo è Avatar, sempre opera del regista James Cameron. La storia ambientata sul transatlantico salpato da Southampton salpato il 10 aprile 1912 ha consacrato al mondo intero la coppia Leonardo DiCaprio e Kate Winslet, che ancora oggi fa brillare gli occhi agli appassionati. Dato che è una pellicola che non passa mai di moda, vi proponiamo 5 curiosità su Titanic. 

Il Titanic di James Cameron è stato l’ottavo film ispirato alla tragedia avvenuta nel gelido Atlantico, uno dei quali di propaganda nazista con funzione anti britannica. Inoltre, in tutte le pellicole prima del 1997, il Titanic naufraga interamente senza spezzare a metà, come era invece realmente accaduto. Ma ora passiamo alle vere 5 curiosità su Titanic che (forse) non sapete. 

5 curiosità su Titanic!

1 – La scelta di Kate Winslet 

Il ruolo della giovane Rose De Witt Bukater è stato inizialmente conteso tra diverse attrici. Vennero considerate Gwyneth Paltrow, Gabrielle Anwar e, specialmente, Claire Danes. Quest’ultima aveva già lavorato con Leonardo DiCaprio in Romeo + Juliet di Baz Luhrman, sul cui set si vocifera che i due non andassero d’amore e d’accordo.

curiosità titanic

Per questo, quando le venne proposto il ruolo di Rose, forse è proprio per questa mancanza di sintonia con DiCaprio che Claire decise infine di rifiutare. In fondo è stato un bene, data la chimica creatasi tra Kate Winslet e Leonardo DiCaprio, che sia in Revolutionary Road che nella loro vita privata sembra non essersi ancora spenta. 

2 – Personaggi realmente esistiti 

James Cameron voleva che i protagonisti non fossero ispirati a personaggi realmente esistiti, anche se per un’incredibile coincidenza si è scoperto – al termine delle riprese – si scoprì l’esistenza di un “J. Dawson”, fuochista effettivamente deceduto sul Titanic. Si tratta dell’irlandese Joseph Dawson, seppellito nel cimitero di Fairview Lawn in Nova Scotia: la sua tomba è una delle più visitate. 

Tuttavia, molti altri personaggi di contorno sono realmente esistiti e si trovavano effettivamente sul transatlantico durante il suo primo e sfortunato viaggio. Naturalmente, il costruttore Thomas Andrews, il capitano Edward John Smith e il borghese Bruce Ismay sono – come è facilmente intuitile – figure appartenenti al mondo reale. 

curiosità titanic

Anche tutti i personaggi descritti da Rose quando Jack va a cena in prima classe erano passeggeri del Titanic, molti dei quali hanno perso la vita nella tragedia. Tra essi si hanno John Jacob Astor, definito “l’uomo più ricco della nave”; Benjamin Guggenheim, che si dichiarerà pronto a “morire come un gentiluomo”; il primo ufficiale William Murdoch, l’uomo che sparerà a Tommy Ryan per poi suicidarsi (scena duramente criticata dai familiari di Murdoch) e molti altri. 

Anche Margaret Brown (nella foto), interpretata da Kathy Bathes, è ispirata ad un personaggio effettivamente esistito: “l’inaffondabile Molly Brown”. Appartenente alla categoria dei “nuovi ricchi” da quanto il padre diventò padrone di una miniera e fondò la Ibex Mining Company; per tutta la sua vita si dedicò alla filantropia per migliorare le condizioni di vita delle donne e dei bambini. Dopo l’affondamento del Titanic, sfruttò la sua popolarità per continuare tali attività a favore dei più bisognosi. 

3 – Battute improvvisate

Molte scene e battute, anche alcune delle più famose, sono frutto dell’improvvisazione degli attori stessi. Ad esempio, durante il violento litigio tra Rose e Cal, il tavolino rovesciato da quest’ultimo non era un dettaglio compreso nella sceneggiatura: la sbigottita reazione della Winslet è pertanto autentica. Anche la frase urlata da Jack “sono il re del mondo”, inserita tra le 100 migliori frasi di tutti i tempi tratte da film statunitensi, sarebbe frutto di un’improvvisazione di Leonardo DiCaprio. 

curiosità titanic

La prima scena girata, si dice, sia stata proprio quella del ritratto: la Winslet era, forse, più a suo agio con le scene di nudo rispetto a Leonardo. Quest’ultimo, infatti, ha genuinamente sbagliato battuta dicendo “siediti sul letto… sul divano”: Cameron ha deciso di mantenere questa spontaneità anche nel final cut. 

4 – Ispirato al film nazista 

Come spiegato nell’introduzione, nel 1943 è stato girato un film di propaganda nazista intitolato “La tragedia del Titanic”. James Cameron non ne ignorava la presenza durante la fase di lavorazione del suo film, infatti tra le due pellicole sussistono diversi dettagli comuni. L’analogia principale è senz’altro presente nella forzata relazione tra una ragazza ed un uomo benestante (riconducibile alla coppia Rose e Cal). 

curiosità titanic

Molti altri particolari sono spudoratamente copiati: un giovane di terza classe intrappolato nel seminterrato e liberato grazie ad un’ascia, un uomo ingiustamente incolpato di furto, la presenza del “diamante blu” e molti altri; tra i quali addirittura scene ed inquadrature. 

5 – La spiegazione del finale 

La scena finale in cui l’anziana Rose getta il cuore dell’oceano nel punto in cui il Titanic è affondato risulta essere molto enigmatica. Esiste però una scena inedita, esclusa dal montaggio finale, che spiega il perché del suo gesto. Nella versione alternativa, Rose viene infatti colta in fragrante da Lovett e dal restante team di spedizione, increduli; loro si aspettavano che la donna consegnasse loro il gioiello. 

Dopo una breve discussione, la donna strappa letteralmente il diamante dalle mani di Lovett e lo getta nell’oceano; non modificando di fatto la sostanza dell’azione rispetto alla scena originale. Tuttavia, il finale che tutti noi conosciamo è sicuramente più delicato ed emozionante, poiché rappresenta per Rose una chiusura col passato lì dove tutto è iniziato; mentre nell’alternativa proposta questo momento speciale diventa una grottesca scena comica. 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker