Curiosità

Marvel o DC: chi ha cambiato il mondo del cinema dei Supereroi?

Marvel vs DC, l’eterno conflitto! Due grandissime case editrici che da anni si litigano (e fanno litigare) i fan di tutto il mondo, e che nell’ultimo decennio sono approdate sul grande schermo guadagnandosi una sostanziosa fetta di audience, con incassi davvero da urlo. Ma tirando le somme, a chi vanno i meriti di questa rivoluzione cinematografica?

La Marvel è stata la prima a creare una sorta di “rete” di collegamenti tra i suoi vari film, tanto da formare il cosiddetto “Marvel Cinematic Universe” (MCU) in cui, allo stesso modo dei fumetti, i personaggi si relazionano gli uni con gli altri anche attraverso i vari film, tramite riferimenti e comparse. Questo enorme progetto è iniziato nel 2008 col primo film di Iron Man e continua ancora oggi, estendendosi sempre di più tra nuovi fantastici eroi e nuovi perfidi villains.

Successivamente anche la DC nel 2013 ha iniziato a creare sulla scia Marvel un suo universo cinematografico: il “DC Extended Universe” (DCEU), ma la sua parte fondamentale per il cambiamento l’ha fatta con una sua ormai famosissima trilogia che ha sbancato ai botteghini, quella de “Il Cavaliere Oscuro”, che sempre proprio nel 2008 (data di uscita del primo film) ha portato milioni di persone nelle sale di tutto il mondo, con 2 oscar, critica strapositiva e incassi alle stelle.

Eppure c’è qualcosa che stiamo dimenticando. Qualcosa che prima ancora ha fatto appassionare molti a questo meraviglioso mondo, facendo conoscere alcuni tra i nostri eroi preferiti a chi non aveva mai letto un fumetto. Ma cosa?

Stiamo parlando della grande saga degli X-Men, che già dal 2000 (ben 8 anni prima), col suo primo film ha anticipato e iniziato questa rivoluzione. Ma anche se è una saga che tratta personaggi dei fumetti Marvel, il merito di quest’avanguardia non va alla grande casa editrice, bensì alla 20th Century Fox, in quanto sono stati loro a comprarne i diritti cinematografici e a produrre l’intera saga (e la stanno tuttora continuando).

X-Men

Insomma, con un grande cast, un budget molto superiore ad ogni film sui supereroi mai creato prima, ed un innovativo accenno alla comic comedy, X-Men ha portato la Fox al merito di questa rivoluzione prima ancora che Marvel e DC si rendessero conto di sedere su una pila d’oro.


Ti è piaciuto questo articolo? Metti mi piace alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornato su tutte le novità dal mondo del cinema e della tv!

FilmPost.it Fan Page

Tags
Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker