Nuovo Cinema Paradiso: chi è e cosa fa oggi Salvatore Cascio, interprete del piccolo Totò

Nuovo Cinema Paradiso in onda oggi su Rai Movie: vediamo cosa fa oggi Salvatore Cascio, che nel film interpreta il piccolo Totò

Fra i volti che sono diventati un simbolo nella storia del cinema c’è sicuramente quello di Salvatore Cascio, che in Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore interpretava il piccolo Totò. A soli otto anni diventa una star a livello internazionale grazie a quel ruolo ottenuto quasi per caso. Alla ricerca del suo piccolo protagonista, Tornatore si reca nella scuola frequentata da Salvatore nella provincia di Palermo; pensando che i membri della produzione siano dei medici, Cascio si nasconde per sfuggire all’eventuale visita. È la sua maestra che lo trova e lo porta davanti a Giuseppe Tornatore che lo sceglie per la parte di Totò.

Nel 1990 Nuovo Cinema Paradiso trionfa agli Oscar come Miglior film straniero e un anno dopo Salvatore Cascio ottiene ai BAFTA il riconoscimento come Miglior attore non protagonista. Philippe Noiret, che nel film veste i panni di Alfredo, ottiene il premio come Miglior attore protagonista. Ancora oggi, per tutti, Salvatore Cascio è ancora Totò di Nuovo Cinema Paradiso. Dopo il grandioso esordio sul grande schermo con Tornatore, Cascio ha continuato per alcuni anni a lavorare nel cinema; vediamo quali sono state le tappe della sua carriera e cosa fa oggi.

La carriera di Salvatore Cascio dopo Nuovo Cinema Paradiso

Salvatore Cascio nasce a Palazzo Adriano, in provincia di Palermo, nel 1979 e nel 1988 esordisce sul grande schermo con Nuovo Cinema Paradiso. La sua prova straordinaria nel ruolo di Totò lo consacra a livello internazionale, con un consenso unanime da parte del pubblico e della critica. Dopo il debutto con Tornatore partecipa a diversi altri progetti, sia per il cinema che per la televisione. Tra questi, Diceria dell’untore di Beppe Cino e C’era un castello con 40 cani di Duccio Tessari nel 1990. Nello stesso anno torna a lavorare con Giuseppe Tornatore in Stanno tutti bene, dove recita al fianco di Marcello Mastroianni. Successivamente compare in Jackpot di Mario Orfini, Festival di Pupi Avati e Padre Speranza di Ruggero Deodato.

Nel 2014 l’esperienza di Salvatore Cascio in Nuovo Cinema Paradiso è al centro, insieme ad altre storie di attori bambini, del documentario di Mimmo Verdesca Protagonisti per sempre. Il film ha vinto come miglior documentario al Giffoni Film Festival del 2015. Per Cascio, Protagonisti per sempre diventa una nuova occasione per ricordare la sua esperienza sul set del film di Tornatore. Ancora oggi l’attore è ospite di festival proprio in virtù del suo celebre ruolo di Totò. Oltre all’attività su grande e piccolo schermo, Cascio ha inciso un 45 giri con Fabrizio Frizzi e ad oggi si dedica ad attività imprenditoriali nella sua Sicilia. Recentemente, Salvatore Cascio ha parlato della condizione patologica degenerativa che lo riguarda e che gli ha seriamente compromesso la vista. Dopo un periodo molto difficile, ha ritrovato la speranza grazie alla scienza e ad amici e conoscenti del mondo dello spettacolo che gli sono stati vicino.

Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore con Salvatore Cascio e Philippe Noiret andrà in onda questa sera su Rai Movie alle 21.10.

 

 

Articoli correlati