CuriositàTop

Ecco perché amiamo “Il lato positivo”

Ecco perché amiamo "Il lato positivo"

Diretto da David O. Russell e interpretato da Jennifer Lawrence, Bradley Cooper, Robert De Niro e Jacki Weaver, “Il lato positivo” è stato nominato, nel 2013, a ben otto premi Oscar. Racconta una storia fuori dalle righe, vissuta da personaggi un po’ fuori di testa in cui però ci risulta impossibile non riconoscersi, almeno un pochino.
Da guardare? Da amare, risponderei io. Ed ecco allora le cinque ragioni per cui noi lo adoriamo.



“Ero una sgualdrina. Ci sarà sempre una parte di me che è smandrappata e sudicia, ma mi piace, come tutte le altre parti di me. Posso perdonare. Puoi dire lo stesso di te, stronzo? Puoi perdonare? Sei in grado di farlo?” -Tiffany

“Il mondo ti spezza il cuore in ogni modo immaginabile, questo è garantito. Io non so come fare a spiegare questa cosa, né la pazzia che è dentro di me e dentro gli altri, ma indovinate un po’? Domenica è di nuovo il mio giorno preferito! Penso a tutto quello che gli altri hanno fatto per me e mi sento tipo… Uno molto fortunato!” -Pat

Ecco perché amiamo "Il lato positivo"

“Ma ti dico che devi dar retta ai segnali. Quando la vita ti manda un momento come questo è un peccato se non l’afferri. Ti dico, è un peccato se tu non l’afferri. Ti perseguiterà sempre, come una maledizione. Hai una grande sfida da affrontare e proprio adesso in questo momento, proprio qui, quella ragazza ti ama, ti ama davvero. Mi raccomando non fare puttanate.” -Pat senior

“Cara Tiffany,  so che hai scritto tu la lettera. Il solo modo di assecondare la mia pazzia era fare qualcosa di pazzo tu stessa. Grazie. Io ti amo!… L’ho saputo nel momento in cui ti ho conosciuto. Mi dispiace di averci messo così tanto per capirlo. Ero rimasto bloccato.” -Pat

“Excelsior. Sai cosa farò? Prenderò tutta questa negatività e la userò come carburante per trovare il lato positivo! È questo che farò! E non è una stronzata, non è una stronzata. Ci vuole impegno e questa è la verità!” -Pat

Ecco perché amiamo "Il lato positivo"

“Sapete perchè diciamo il termine ok? Be’, Martin Van Buren, ottavo Presidente degli Stati Uniti D’America era di Kinderhook e faceva parte di un club per uomini chiamato Old Kinderhook Club, nome abbreviato in O.K., quindi se eri uno fico, se eri nel club dicevano quello è OK perchè eri nell’Old Kinderhook club” -Pat

“Magari non avrai sperimentato le merdate che ho fatto, ma godevi nel sentire parlare vero? Tu hai paura di essere vivo. Tu hai paura di vivere. Tu sei un ipocrita un conformista sei un bugiardo io mi sono aperta con te e tu mi hai giudicato sei un grande stronzo!” -Tiffany

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker