CuriositàSerie Tv

Skyler White – Perché non è un personaggio da odiare

Breaking Bad, anche dopo cinque anni dalla conclusione, non passa mai di moda. (Quante ne sai su BB? Scoprilo con il nostro quiz) È senza dubbio una delle migliori serie tv di sempre, che nel corso dei suoi 66 episodi ha trasportato lo spettatore in un bollente intreccio di illegalità, morte e criminalità. Uno dei personaggi più discussi è sicuramente la moglie di Walter. Sono molto divergenti le opinioni su Skyler White, personaggio in continua tensione tra l’amore verso Walter e l’odio verso Heisenberg.

Come già detto, Breaking Bad è decisamente un evergreen e, come tale non ha ancora spento quell’ingiustificabile odio verso Skyler White. Certo, Walter è l’indiscusso protagonista della serie, quindi, chiunque si metta contro di lui si pone agli occhi dello spettatore come sabotatore degli sforzi di Heisenberg. Ecco perché Skyler è così denigrata, quasi per principio piuttosto che per concrete motivazioni. Infatti, le sfaccettature che caratterizzano i protagonisti li rendono tutt’altro che fumettistici; anzi, sono uno scomodo specchio di umanità in cui, nonostante tutto, non è difficile riconoscersi. Se anche voi credete che sia un personaggio così insopportabile, con questo articolo riusciremo (forse) a farvi cambiare idea.

Skyler White – Perché non è un personaggio da odiare

Sono principalmente quattro le linee guida sulle quali si propaga questa inutile crociata di odio verso Skyler, il cui mezzo di divulgazione per eccellenza è, inutile dirlo, il web. Anche Anna Gunn, interprete di Skyler, si è dichiarata sconcertata dall’odio misogino e sessista scatenato nei confronti di quella che è una donna forte e di carattere; e non solo una moglie passiva che deve stare al suo posto.

opinioni su skyler white


La prima “accusa” nei suoi confronti è quella, specialmente nelle prime stagioni, di essere troppo autoritaria nei confronti di Walt. Ciò è emerso particolarmente quando l’uomo ha scoperto di avere il cancro. Qual è stato il motivo per il quale ha deciso di curarsi? Skyler. Infatti, dopo quel tanto criticato “family meeting” nel quale ognuno aveva diritto di parola solo tenendo in mano un cuscino, Walt aveva deciso di rifiutare le cure attraverso un commovente discorso.

“Quello che voglio io…ciò che desidero…di cui ho bisogno..è poter scegliere. […] Pensandoci mi sembra di non aver mai fatto davvero di testa mia. Delle scelte intendo. È come se tutta la mia vita non avessi mai avuto il diritto di poter decidere quello che volevo fare. Adesso ho una nuova sfida: il cancro. E tutto ciò che mi resta da fare è scegliere come affrontarla. […]”

Skyler, con una sorta di “ricatto affettivo”, lo obbliga di fatto a curarsi; togliendoli quell’inalienabile diritto di scelta che avrebbe potuto costituire l’ultima decisione della sua vita.

Ma pensandoci a mente lucida, è stata davvero una moglie così prepotentemente egoista?

Ricordiamoci che Skyler stava portando avanti una gravidanza, e probabilmente in quel momento la sua più grande paura non era solo quella di perdere Walt; ma anche quella che la sua bambina potesse crescere senza un padre. E ricordiamoci che anche Walter Jr avallava il pensiero della madre: è vero che Walter avrebbe dovuto essere libero di decidere per sé; ma come biasimare un figlio e una moglie con l’unico desiderio di non perdere il proprio caro?

opinioni su skyler white


In secondo luogo, Skyler è definita una “ficcanaso”. Un po’ è vero: lei ha sempre dato molto filo da torcere a Walt, costretto ad inventarsi bugie anche più grandi di lui per sfuggire ai continui interrogatori della moglie. Walter spariva per ore, si comportava in modo schivo, era più silenzioso del solito e via dicendo: una moglie avrebbe dovuto far finta di nulla? Lei ha sempre cercato di capire cosa non andasse nel marito, anche a costo di diventare insopportabile: ma voi non fareste la stessa identica cosa nei confronti della persona che amate?

Certo, Walter era impegnato a costruire un impero della droga; ed è facile -specialmente all’inizio- simpatizzare per lui. Per questo chiunque voglia mettergli i bastoni tra le ruote (Skyler ed Hank in primis) diventa insopportabile agli occhi dello spettatore. Ma, se vi metteste nei panni dei protagonisti, vi rendereste conto che il comportamento di Skyler non è poi così fuori dal mondo.

Continua a leggere l’articolo nella pagina seguente!

1 2Pagina successiva
Tags

2 Commenti

    1. Ciao! In verità si voleva sottolineare il fatto che Skyler non sia diventata socia del marito perché ammaliata dai soldi. Infatti, lei non ha mai usufruito dei soldi per degli sfizi personali… ma per cercare di aiutare delle persone a lei care. Quindi il motivo per cui Skyler ha deciso di appoggiare il marito non è stato per prendere possesso del denaro, ma per altri motivi che abbiamo messo nell’articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker