Curiosità

The Prestige: 5 curiosità sul film di Christopher Nolan

Curiosità dietro le quinte del film con Christian Bale, Hugh Jackman e Michael Caine

Due illusionisti e una rivalità che nel tempo diventa ossessione sullo sfondo di una Londra vittoriana cupa e caotica. Sono queste le premesse alla base di The Prestige, film di Christopher Nolan del 2006 con protagonisti Christian Bale e Hugh Jackman. Nolan sviluppa la sceneggiatura insieme a suo fratello Jonathan sulla base del romanzo omonimo di Christopher Priest, adattando il soggetto alla sua visione di cineasta. Il risultato è un film che gioca con le linee temporali e con la percezione degli spettatori, proprio come un’illusione. Vediamo ora insieme 5 curiosità dentro e fuori dal set di The Prestige di Christopher Nolan.

Il cameo di David Bowie e il testa a testa con Sam Mendes – The Prestige, curiosità

David Bowie a tutti i costi. La nostra prima curiosità su The Prestige riguarda il cameo del Duca Bianco. David Bowie compare nel film nella parte di Nikola Tesla. Christopher Nolan dovette penare non poco per avere la star nel cast del film; infatti Bowie, inizialmente, aveva rifiutato l’offerta del regista. Nolan si recò personalmente da Bowie per convincerlo ad accettare la parte; a suo dire, l’icona della musica poteva essere l’unico a rendere credibile l’idea della costruzione di un macchinario per il teletrasporto.

Sam Mendes. Dopo l’uscita e il grande successo di American Beauty, sembra che Christopher Priest avrebbe gradito affidare a Sam Mendes la trasposizione cinematografica del suo romanzo. Sembra anche che Mendes sarebbe stato più che disposto ad accaparrarsi il progetto. All’epoca Christopher Nolan non era un regista conosciuto; quando a Priest venne fatto il suo nome, lo scrittore era piuttosto scettico. Scetticismo che si trasformò in entusiasmo quando l’autore di The Prestige ebbe modo di vedere Following di Christopher Nolan. Senza esitazioni, lo scrittore decise che Nolan sarebbe stato il regista ideale per portare sullo schermo il suo romanzo.

the prestige curiosità
The Prestige. Newmarket Films, Syncopy Films, Warner Bros., Touchstone Pictures

Sceneggiatura, montaggio e trucchi di magia

La ricerca della perfezione. Procediamo nelle nostra curiosità su The Prestige con un dettaglio riguardante la sceneggiatura. Christopher Nolan si aggiudicò la trasposizione di The Prestige a inizio del 2000; il film arrivò nelle sale cinematografiche nel 2006. Questo perché il regista e suo fratello Jonathan continuavano a rimettere mano alla sceneggiatura alla ricerca della perfezione. La stesura, prima di arrivare alla versione definitiva, durò quindi ben 5 anni.

Stacchi di montaggio. Non è certo un mistero che una delle “fissazioni” di Nolan sia quella della manipolazione del tempo. Questa caratteristica è ben evidente nella gestione della linea temporale destrutturata e ricomposta di The Prestige. Un altro dato interessante in questo senso riguarda gli stacchi di montaggio che collocano le azioni in piani temporali diversi. In tutto il film ce ne sono ben 146; si passa quindi dal presente, al passato, al futuro con una frequenza decisamente alta.

Trucchi di magia. In The Prestige, l’illusionista, scrittore e attore Rick Jay interpreta il mago Milton. Jay ha aiutato Christian Bale e Hugh Jackman a calarsi nei panni di due illusionisti insegnando loro alcuni trucchi del mestiere. Pare però che né Bale né Jackman siano diventati dei maghi provetti. Entrambi hanno infatti dichiarato di non essere mai riusciti a replicare un trucco dall’inizio alla fine.

the prestige curiosità
The Prestige. Newmarket Films, Syncopy Films, Warner Bros., Touchstone Pictures

Dove vederlo in streaming?

Tags

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close