CuriositàTop

TOP 5 Film che un Hipster non può non amare!

 

galaxy-hipster-vintage-Favim.com-607453

Innanzitutto identifichiamo cosa significa essere hipster… Ecco… Qui è il difficile… Vorrei evitare il solito discorso socio-culturale sulla posizione di questa sub-cultura, sia perché non è sede, sia perché ne avremo sicuramente già sentito parlare a sufficienza. Ma quali film questa sub-cultura apprezza particolarmente? Beh, quelli che ne rispecchiano lo stile ed i gusti.

Ecco quindi i top 10 film che un hipster non può non amare:

 

1- Bianca di Nanni Moretti

bianca2

Partiamo con un film italiano. Nanni Moretti è stato l’hipster italiano ante litteram, ed inconsciamente apprezzato da questa sub-cultura. Sentimentalmente scosso, anticonformista nei gusti e negli abiti ed estremamente nichilista. Il gusto del vintage regna sovrano per tutto il film, inutile negarlo.

 

2- Il Favoloso Mondo Di Amélie di Jean-Pierre Jeunet

amelie

Già dall’estetica il film inneggia all’hipsteria. Dall’estetica all’etica, probabilmente, anzi, sicuramente, senza volerlo, ma la fotografia richiama molto l’onirismo, del quale un hipster ha grande necessità. Per non parlare di un particolare gusto per il minimal e per il vintage. Hipster senza ombra di dubbio.

 

3- (500) Giorni Insieme di Marc Webb

500_4L

Prima di fallire con The Amazing Spiderman, Marc Webb inneggiava a questa cultura con una costruzione presa interamente dal “Manuale del perfetto Hipster”. Classici rock ed indie, unito ad un rapporto che sovrasta la concezione comune di amore. Se è anticonformista, è hipster. Se non è accettato dalla società, è hipster. Se non è mainstream, è hipster. Questo film ne è la definizione.

 

4- L’OPERA OMNIA di Wes Anderson

Wes-Anderson-01

Questo film è emblematico. Non perché sia particolarmente di spicco rispetto agli altri del (sommo) regista, ma… È Wes Anderson! Forse colui che ha portato gli hipster sul piedistallo della nostra cultura, forse il vero Dio-Hipster dopo gli Arcade Fire… Indie da ogni singolo poro, simmetrico e sfizioso, raffinato nella sua essenza, e poi un gusto unico del retrò, del vintage. Non stiamo parlando del film, ma del regista stesso! Serve altro?

 

5- Her di Spike Jonze

HER

Come ultimo film, ne abbiamo scelto uno alquanto singolare, proprio perché è questo che gli hipster cercano. La singolarità, l’unicità. L’invertire ogni canone che la massa reputa “giusto” o “convenzionale”. Non c’è niente di meglio di un amore non convenzionale in un’atmosfera essenziale e minima, con colori delicati, ma che occupano gran parte dell’occhio dello spettatore. Insomma, Her ha tutti i presupposti per essere hipster, e non potete definirvi tali se lo chiamate con la traduzione italiana!

 

5 bis- Eternal Sunshine of the Spotless Mind di Michel Gondry

FILE - In this undated promotional file photo released by Focus Features, actors Kate Winslet, left, and Jim Carrey are seen in a scene from the film "Eternal Sunshine of the Spotless Mind." (AP Photo/Focus Features, David Lee, File)

Menzione speciale per questo capolavoro! E guai a voi se lo chiamate con la traduzione italiana! Onirismo e menefreghismo s’incrociano, creando una storia d’amore che solo un vero hipster può apprezzare in toto.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker