Army of Thieves: Zack Snyder rivela la data d’uscita del prequel di Army of the Dead

Un nuovo brevissimo teaser ci svela la data di uscita

Zack Snyder ha lanciato su Twitter il nuovo teaser trailer di Army of Thieves, prequel del suo zombie movie Army of the Dead, che contiene la data d’uscita del film. Questa pellicola avrà come protagonista uno dei personaggi già visti precedentemente, tra questi Ludwig Dieter (interpretato da Matthias Schweighöfer). Nel film, ambientato sei anni prima degli eventi principali; scopriremo come è diventato uno scassinatore provetto e chi sono i suoi cari compagni di squadra. Come rivela il teaser di seguito l’uscita è attesa su Netflix per il 29 ottobre.

Army of Thieves: Zack Snyder rivela la data d’uscita del prequel di Army of the Dead

Nel trailer ufficiale, Ludwig viene reclutato da Gwendoline (Nathalie Emmanuel de Il trono di spade) per mettere a segno una massiccia rapina con la nuova epidemia di zombi americana come distrazione perfetta. Se film è ambientato nel mondo post-epidemia, il trailer è decisamente meno saturo nel reparto zombi. A quanto possiamo giudicare finora, lo spin-off tende più sul versante dell’heist movie che sull’ibrido horror forgiato in precedenza dal regista Zack Snyder. Il cast è composto, oltre che dall’attore protagonista Matthias Schweighöfer, da Nathalie Emmanuel nel ruolo di Gwendoline, Ruby O. Fee nei panni di Korina, Stuart Martin che presta il volto a Brad Cage, Barbara Meier nella parte di Lucy e infine Guz Khan in quella di Rolph. Ricordiamo che Army of Thieves debutterà su Netflix il 29 ottobre. Non stati rivelati molti altri dettagli sulla trama, ma la sinossi ufficiale del film recita:

La pellicola narra la storia del giovane cassiere di banca di una piccola città, Dieter, che viene trascinato in una incredibile avventura quando una donna misteriosa lo recluta per unirsi ad un gruppo di criminali, i più ricercati dell’Interpol, per tentare di scassinare una serie di casseforti, tra le più complesse d’Europa.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *