BAFTA Awards 2021: l’elenco completo dei vincitori

I premi di quest'anno sono stati consegnati nell'arco di due notti in cerimonie in gran parte virtuali

I BAFTA Awards 2021 hanno attirato un’attenzione particolare per la vasta gamma di candidati e dopo la cerimonia tenutasi nell’arco di due serate, ecco rivelata la lista completa di tutti i vincitori. Le premiazioni segnano quasi la fine di una maratona che include i SAG Awards , i Critic’s Choice Awards e i Golden Globe, che insieme contribuiscono alle predizioni per gli Oscar. Ma Rainey’s Black Bottom è il grande vincitore della serata di apertura, in un edizione segnata anche dalla scomparsa dell’ex presidente dell’Accademia, il principe Filippo Duca di Edimburgo. Il film sulla cantante blues Ma Rainey, interpretata da Viola Davis, ha ottenuto due premi: uno per i costumi e l’altro per l’acconciatura e il trucco, con altri vincitori tra cui MankRocks e Tenet. La Amfo ha aperto la serata con un tributo al principe Filippo:

È stato il sostegno del Principe Filippo e di Sua Maestà la Regina in tutti questi anni che in molti modi hanno permesso ai Bafta, un importante ente di beneficenza nelle arti, di continuare in tempi difficili e di essere qui oggi nel 2021 per celebrare un altro anno eccezionale di successi nel cinema.

BAFTA Awards 2021: l’elenco completo dei vincitori

Il film drammatico Rocks è stato il primo vincitore della serata con Lucy Pardee che si è assicurata il Bafta per il casting. Mank ha vinto il premio per la scenografia e il thriller Tenet di Christopher Nolan si è aggiudicato un Bafta per gli effetti speciali visivi, mentre il premio per il miglior suono è andato a Sound of Metal, basato sulla storia di un batterista che perde l’udito. Nomadland trionfa con miglior film e regia. Di seguito l’elenco completo dei vincitori:

MIGLIOR FILM BAFTA Awards 2021

NOMADLAND di Chloè Zhao

MIGLIOR FILM BRITANNICO

UNA DONNA PROMETTENTE di Emerald Fennel

MIGLIOR DEBUTTO PER UNO SCENEGGIATORE, REGISTA O PRODUTTORE BRITANNICO

HIS HOUSE, Remi Weekes (sceneggiatore/regista)

MIGLIOR FILM NON IN LINGUA INGLESE

UN ALTRO GIRO di Thomas Vinterberg

MIGLIOR DOCUMENTARIO

MY OCTOPUS TEACHER di  Pippa Ehrlich e James Reed

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE

SOUL di Pete Docter

MIGLIOR REGIA

NOMADLAND, Chloé Zhao

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE

UNA DONNA PROMETTENTE, Emerald Fennell

MIGLIOR SCENEGGIATURA ADATTATA

THE FATHER, Christopher Hampton, Florian Zeller

MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA – BAFTA Awards 2021 vincitori

FRANCES McDORMAND, Nomadland

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

ANTHONY HOPKINS, The Father

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA

YUH-JUNG YOUN, Minari

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

DANIEL KALUUYA, Judas and the Black Messiah

MIGLIOR COLONNA SONORA ORIGINALE

SOUL, Jon Batiste, Trent Reznor, Atticus Ross

MIGLIOR CASTING

ROCKS, Lucy Pardee

MIGLIOR FOTOGRAFIA

NOMADLAND, Joshua James Richards

MIGLIOR MONTAGGIO

SOUND OF METAL, Mikkel E.G. Nielsen

MIGLIOR SCENOGRAFIA

MANK, Donald Graham Burt, Jan Pascale

MIGLIORI COSTUMI

MA RAINEY’S BLACK BOTTOM, Ann Roth

MIGLIORI TRUCCO E ACCONCIATURE

MA RAINEY’S BLACK BOTTOM, Matiki Anoff, Larry M. Cherry, Sergio Lopez-Rivera, Mia Neal

MIGLIOR SONORO

SOUND OF METAL, Jaime Baksht, Nicolas Becker, Phillip Bladh, Carlos Cortés, Michelle Couttolenc

MIGLIORI EFFETTI VISIVI – BAFTA Awards 2021 vincitori

TENET, Scott Fisher, Andrew Jackson, Andrew Lockley

MIGLIOR CORTO ANIMATO BRITANNICO

THE OWL AND THE PUSSYCAT, Mole Hill, Laura Duncalf

MIGLIOR CORTO BRITANNICO

THE PRESENT, Farah Nabulsi

EE RISING STAR AWARD (votato dal pubblico)

BUKKY BAKRAY

Articoli correlati