News

Dawn of the Beast: il Bigfoot lotta contro un branco di Wendigo nell’horror trailer

C'è Bruce Wemple alla regia dell'inedito mash-up horror

La base da cui parte Dawn of the Beast è quella delle leggende americane, come ci mostra il trailer rilasciato poche ore fa. Il nuovo film horror ci presenterà uno scontro all’ultimo sangue tra il Bigfoot e il Wendigo, una creatura demoniaca presente in molte leggende dei Nativi Americani. A dirigere ci sarà Bruce Wemple, regista, scrittore e produttore con sede a New York City. Wemple ha studiato cinema e comunicazioni di massa alla State University di New York a Oneonta. Il suo lungometraggio d’esordio, The Tomorrow Paradox, attualmente nel circuito dei festival dal 2017, ha vinto premi al Boston Sci-Fi Film Festival (Audience Choice) e Buffalo Dreams Fantastic Festival (Best Sci-Fi Feature).

L’horror trailer di Dawn of the Beast

In Dawn of the Beast, un gruppo di studenti laureati ottiene più di quanto si aspettasse durante la ricerca del leggendario Bigfoot. Non solo è reale, ma c’è qualcosa di molto più malvagio in agguato nell’ombra: il Wendigo. La sinossi del film recita:

Con l’obiettivo di vedere Bigfoot, un gruppo di studenti si avventura nelle profondità di un’area selvaggia degli Stati Uniti nord-orientali nota per i suoi strani avvistamenti di creature. Presto scoprono un male molto più sinistro e in agguato in quei boschi, il Windigo: una volta che lo spirito avrà scoperto la loro presenza non ci vorrà molto perché venga a prenderli. Chi sopravvivrà a una battaglia tra i due mostri più famigerati della foresta?

Il film è interpretato da Adrian Burke, Ariella Mastroianni, Grant Schumacher e Anna Shields. Sembrerebbe come una sorta di sequel di Monstrous, aggiungendo il Wendigo per un divertimento ancora più orribile per trasformare Bigfoot nell’eroe entro la fine. Di seguito trovate il trailer internazionale di Dawn of the Beast, che verrà distribuito dalla Uncork’d Entertainment in DVD e in Digital HD dal 6 aprile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button