News

Dungeons & Dragons: Hugh Grant sarà il villain nel film Paramount

La star di The Gentlemen ha ottenuto il ruolo del villain principale

Dungeons & Dragons avrà nel proprio cast anche Hugh Grant a cui è stato affidato il ruolo del villain dell’atteso progetto tratto dal gioco di ruolo fantasy. Nel film comparirà anche Sophia Lillis, il cui nome è stato annunciato assieme a quello di Grant. Ancora non sono stati rivelati dei dettagli sulla trama della storia. Dungeons & Dragons è uno dei giochi di ruolo più popolari di sempre, capace di appassionare milioni e milioni di giocatori nel corso di diversi decenni. La prima edizione del gioco è apparsa quarantasei anni fa, e da allora Dungeons & Dragons è diventato un vero cult. Sono infatti più di 40 milioni i fan che hanno interagito o giocato a D&D da quando è stato pubblicato per la prima volta, anche tramite videogiochi o intrattenimento in live streaming su Twitch e YouTube.

Dungeons & Dragons: Hugh Grant sarà il villain nel film Paramount

Nel film, lo ricordiamo, sono già presenti anche Chris Pine, Michelle Rodriguez, Justice Smith e la star di Bridgerton Rege-Jean Page. Paramount ed eOne stanno producendo e finanziando congiuntamente il film, con eOne che distribuirà la pellicola nel Regno Unito e in Canada mentre Paramount nel resto del mondo. Jonathan Goldstein e John Francis Daley sono registi e sceneggiatori, con Jeremy Latcham produttore per lo studio eOne, ramo dell’intrattenimento di Hasbro. Quindi dopo le atmosfere torbide e ambigue della serie tv UndoingHugh Grant di ritroverà in un universo decisamente più soft e allegro. Non a caso, i due registi a proposito dello stile di Dungeon & Dragons hanno dichiarato:

Vogliamo che sia divertente. Non è una vera e propria commedia, ma un action-fantasy con degli elementi di commedia; e personaggi coi quali speriamo le persone possano divertirsi osservando le loro avventure. D&D è uno sguardo unico al genere fantasy dove c’è l’elemento della contemporaneità delle persone che giocano e parlano fra di loro. Non vogliamo fare una parodia o prendere in giro il genere. Ma vogliamo trovare un modo inedito per raccontarlo. È lo stesso format di Dungeons & Dragons a essere interessante e divertente, tutto basato sul pensiero critico, sulla pronta reazione a eventi che possono mettere a repentaglio i personaggi e ai quali devi, appunto, rispondere con rapidità. È lo spirito che stiamo cercando di infondere al film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button