Bridgerton: Regé-Jean Page condurrà la prossima puntata del Saturday Night Live

La star della fortunata serie Netflix sarà affiancato dall'ospite musicale Bad Bunny il 20 febbraio

Quei fan che aspettano l’inizio della seconda stagione di Bridgerton, potranno intanto vedere Regé-Jean Page nel prossimo episodio del Saturday Night Live. L’amata star sarà affiancata dal musicista Bad Bunny sabato 20 febbraio allo Studio 8H per l’ultima entrata nella 46a stagione SNL. Il cantante è noto soprattutto per le sue collaborazioni con Cardi B e Drake e per essersi esibito durante lo show del Super Bowl 2020 insieme a Jennifer Lopez e Shakira. Altri ospiti di quest’anno sono stati John Krasinski, Dan Levy e Regina King, che hanno condotto gli episodi più recenti. Nonostante la pandemia, il Saturday Night Live continua a svolgersi all’interno dello studio, con capacità limitate e un pubblico separato dalle norme di distanziamento sociale. La puntata del Saturday Night Live condotta da Regé-Jean Page in questione, andrà in onda su NBC il prossimo 20 febbraio.

Regé-Jean Page condurrà la prossima puntata del Saturday Night Live

È un periodo davvero stellare per Regé-Jean Page, l’interprete di Simon Basset Duca di Hastings in Bridgerton. La fortunata serie Netflix ha  ottenuto uno straordinario successo, diventando in poco tempo lo show più visto di sempre sulla piattaforma. Oltre alla parte in Bridgerton, l’attore è apparso nel film Amazon Sylvia’s Love con protagonista Tessa Thompson. Tra i suoi crediti cinematografici, i fan hanno scovato anche la sua breve comparsa in Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 1, mentre in tv lo abbiamo visto in un’altra serie di Shondaland: For the People. Inoltre, si parla di lui come possibile interprete del nuovo James Bond dopo l’anticipato addio di Daniel Craig. In merito ha detto:

Penso che Internet pensi molte cose, e questa è una delle più piacevoli, quindi posso accettarlo. Penso anche però, che si tratti anche di una sorta di tradizione culturale. Ad esempio, se sei un inglese e diventi famoso e sei apprezzato dal pubblico, allora le persone iniziano a dire la parola “B”. È come un distintivo di merito, solo che inizia con la parola “B”. Sono davvero contento di avere quel distintivo ora, e di conoscere persone con quel distintivo.

Articoli correlati