Genius: Aretha, il nuovo trailer della serie sulla regina del soul

Il trailer della serie svela anche la data della première

National Geographic ha svelato il trailer e la tanto attesa data di uscita di Genius: Aretha, il terzo capitolo della sua serie antologica. La stagione in otto parti sarà incentrata sulla vita della musicista e leader dei diritti civili Aretha Franklin, conosciuta anche come la regina del soul. Genius: Aretha sarà presentato in anteprima il 21 marzo su National Geographic, e due nuovi episodi andranno in onda nei tre giorni successivi. Tutti gli episodi saranno disponibili per lo streaming su Hulu il giorno dopo il loro debutto su Nat Geo. La prima stagione di Genius era incentrata su Albert Einstein (interpretato da Geoffrey Rush), mentre la seconda stagione si concentrava su Pablo Picasso (con Antonio Banderas).

Il trailer della serie Genius: Aretha con Cynthia Erivo

Genius: Aretha era originariamente previsto per il lancio la scorsa primavera, ma la pandemia ha causato la chiusura della produzione da marzo a ottobre 2020. Il ritardo ha spostato il franchise Genius fuori dalla contesa agli Emmy lo scorso anno, ma la nuova data di rilascio lo riporta nel cuore della gara del 2021. Ogni stagione precedente ha ottenuto nomination per la migliore serie limitata e cenni per ogni interpretazione principale. Cynthia Erivo ha il ruolo della star della musica e negli episodi si seguirà la storia di Aretha Franklin da quando ha iniziato la sua carriera nel mondo della musica a soli 12 anni, diventando poi la Regina del Soul.

La serie ha potuto attingere alla discografia dell’artista e gli spettatori potranno quindi sentire alcuni dei brani più famosi durante la visione. Nel cast ci sono anche Courtney B. Vance nel ruolo del padre di Aretha, Malcolm Barrett che sarà Ted White, il primo marito e manager della star, David Cross che interpreterà il produttore musicale Jerry Wexler, mentre le sorelle della protagonista, Erma e Carolyn, saranno interpretate dalle star di Broadway Patrice Covington e Rebecca Naomi Jones.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati