The Black Phone: Ethan Hawke protagonista dell’horror di Scott Derrickson

I due torneranno a collaborare insieme dopo Sinister, decretato dalla scienza come il film più spaventoso di sempre

Dopo Sinister, Ethan Hawke e il regista Scott Derrickson torneranno a collaborare insieme per The Black Phone, film Blumhouse tratto da un racconto di Joe Hill. Hawke affiancherà nel cast Jeremy DaviesMason Thames e Madeleine McGraw. Le riprese partiranno il mese prossimo in North Carolina. Derrickson ha adattato l’opera di Hill, figlio di Stephen King, insieme a C. Robert Cargill. Joe Hill sarà produttore esecutivo mentre Universal distribuirà la pellicola. La sinossi del racconto:

L’adolescente Finney, per un istintivo gesto di altruismo, finisce nella trappola tesa da Al, un pericoloso serial killer pedofilo che lo segrega nella sua prigione-cantina, dove prima di lui altri ragazzi hanno già agonizzato, in attesa della loro inesorabile fine per mano dello spietato assassino. Il destino di Finney sembra segnato, in quella spoglia e oscura cantina, dove, obnubilato dalla fame e dalla paura, poco alla volta il ragazzo si convince di non essere solo, e comincia a nutrire anche qualche flebile speranza di sopravvivenza.

The Black Phone: Ethan Hawke nel nuovo horror diretto da Scott Derrickson

Ricordiamo che recentemente una ricerca scientifica ha decretato Sinister come il film horror più spaventoso di sempre. Sinister vede protagonista Ethan Hawke nei panni dello scrittore noir Ellison Oswalt che, insieme alla famiglia, si trasferisce in una nuova casa. Nel solaio, Ellison scopre una serie di vecchi filmini Super 8mm che ritraggono orribili crimini. Mentre indaga sull’origine dei video di omicidi, lo scrittore fa sì che la famiglia diventi l’obiettivo di un feroce demone. Nel cast figurano anche Vincent D’Onofrio, James Ransone, Fred Dalton Thompson Juliet Rylance. Presto vedremo Hawke nei panni del villain di Moon Knight, serie Marvel che vedrà protagonista Oscar Isaac. Nonostante non ci siano ancora state conferme tutti gli indizi portano a pensare che Hawke possa vestire i panni di Bushman, storica nemesi di Marc Spector, alter ego di Moon Night.

Articoli correlati