Joker 2: il sequel potrebbe non essere diretto da Todd Phillips

The Hollywood Reporter afferma che il regista avrebbe siglato un accordo per scrivere la sceneggiatura del sequel

Secondo l’Hollywood Reporter, il regista e co-autore del primo film Todd Phillips avrebbe firmato un contratto per scrivere la sceneggiatura di Joker 2. Lo stesso Phillips si era detto aperto in passato a tornare su questa storia, a patto che avesse “una sua validità tematica”. Il sequel è chiaramente impensabile senza il coinvolgimento dell’attore premio Oscar Joaquin Phoenix. Ovviamente in questo momento non ci sono anticipazioni sulla trama; anche se probabilmente tutto partirà dalla detenzione del protagonista nel manicomio di Arkham, dove l’avevamo visto ridere sguaiatamente nelle scene finali.

Da tempo infatti, si parla della possibilità di rivedere Phoenix nei panni di Arthur Fleck/Joker; tanto che nel corso dei mesi più volte è emersa la notizia (mai confermata da fonti ufficiali) che Warner Bros. stesse effettivamente considerando un seguito della sua pellicola campione di incassi. Ora le voci si fanno più insistenti e aprono diverse questioni sul futuro del film. 

Joker 2: il sequel potrebbe non essere diretto da Todd Phillips

Se la notizia dovesse trovare conferma, ciò starebbe a significare che Phllips potrebbe aver deciso di non dirigere in prima persona il sequel, che andrebbe quindi in mano ad un regista scelto per l’occasione e di cui al momento non si conosce ancora il nome. Il primo Joker ha incassato in tutto il mondo oltre 1 miliardo di dollari, portando a casa anche due Oscar e due Golden Globe, oltre al Leone d’Oro di Venezia. Phillips aveva già espresso un certo interesse nel tornare a lavorare con Joaquin, sebbene i due autori non avevano mai spiegato in che modo Arthur Fleck potrebbe tornare sulle scene: nelle sequenze finali di Joker, lo abbiamo visto infatti trasformarsi definitivamente nel Clown del Crimine, compiendo la sua vendetta ai danni dell’idolo della TV, Murray Franklin. Se Joker 2 diventerà realtà, sicuramente verrà data una chiave di lettura ad un finale straordinariamente destabilizzante.

Articoli correlati