News

Mike Myers vuole realizzare un nuovo film di Austin Powers!

L'attore Mike Myers, creatore di Austin Powers, vorrebbe realizzare un nuovo film della serie dalla prospettiva del Dr. Male!

Sono trascorsi 16 anni dall’ultimo film della saga di Austin Powers, Goldmember (2002). Ora, l’interprete e creatore della serie, Mike Myers, manifesta interesse nel realizzare un quarto episodio. L’attore ne ha discusso durante la promozione del suo ultimo film, Terminal, in cui affianca Margot Robbie. L’elemento di interesse è che Myers gradirebbe che il nuovo film fosse narrato dalla prospettiva del Dr. Male. L’acerrimo nemico di Austin Powers (ma interpretato sempre dall’attore inglese) è stato uno dei personaggi più amati dopo il protagonista, quindi l’idea potrebbe risultare vincente.

Mike Myers vuole realizzare un nuovo film di Austin Powers!

Il ritorno della Super-Spia?

Mike Myers, 54 anni, ha parlato molto del suo personaggio più celebre durante il tour promozionale di Terminal. Questo film, prodotto e interpretato da Margot Robbie, rappresenta il ritorno su schermo di Myers dal 2009, anno della sua apparizione in Inglorious Basterds di Tarantino.

Il comico inglese, recentemente, ha parlato della perdita dolorosa di Verne Troyer, il nano interprete di “Mini-Me” nella saga di Austin Powers. Proprio ricordando i fasti della trilogia cinematografica dedicata alla super-spia britannica, Myers ha aperto al desiderio di un nuovo film. Dal suo punto di vista, però, potrebbe essere interessante cambiare prospettiva narrativa e affidare il ruolo da protagonista al Dr. Male.

Mike Myers Nuovo Film Austin Powers Dr. MaleL’idea, dal suo punto di vista, sarebbe trasformare Austin Powers 4 in Dr. Male 1 e, di conseguenza, aggiornare anche lo stile comico alla base del successo dei film. Va ricordato che la saga era una smisurata parodia dei film di 007 e perse smalto quando l’agente britannico di Ian Fleming fu svecchiato da Daniel Craig a partire da Casino Royale. Lo stesso Dr. Male era una palese citazione del feroce Ernest Blofeld, villain per antonomasia interpretato da Donald Pleasance.

Mike Myers ha trascorso gli ultimi anni lontano dal grande schermo se si esclude il suo ruolo come voce di Shrek nel ciclo di film Dreamworks. Pare, però, che abbia un ruolo anche nell’atteso Bohemian Rhapsody di Bryan Singer, biopic dedicato al frontman dei Queen, Freddie Mercury.

 

 

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock Rilevato

Per favore supportaci disabilitando il tuo Ad Blocker