Moon Knight: gli allenamenti di Oscar Isaac nel video condiviso sui social

La serie Marvel dovrebbe debuttare su Disney+ per l'estate 2022

Le riprese di Moon Knight inizieranno tra alcune settimane, e per questo Oscar Isaac ha iniziato gli allenamenti per interpretare il ruolo di Marc Spector, personaggio Marvel affetto da un disturbo dissociativo dell’identità. Nel video condiviso su Instagram, l’attore esegue sequenze di stunt e prova alcune tecniche di combattimento. La nuova serie Marvel dovrebbe essere trasmessa su Disney+ per l’estate 2022. Jeremy Slater sarà impegnato come showrunner e sceneggiatore insieme a Don Perlin e Doug Moench; dietro la macchina da presa ci saranno invece Mohamed Diab, Justin Benson ed Aaron Moorhead. Il cast includerà, oltre alla star dell’ultima trilogia di Star Wars, May Calamawy ed Ethan Hawke, che dovrebbe interpretare il ruolo del villain Bushman.

Moon Knight: gli allenamenti di Oscar Isaac nel video condiviso sui social

Ecco il video degli allenamenti di Oscar Isaac condiviso su Instagram:

Lo show segna il debutto del personaggio di Marc Spector nel Marvel Cinematic Universe. Dopo aver trascorso la sua infanzia in quel di Chicago, Marc Spector si arruola nei Marines. Successivamente diventa prima un agente della CIA e poi un mercenario. Marc Spector si trasforma in Moon Knight quando incontra, in punto di morte, la divinità egizia Khonsu; questi lo guarisce e gli dona poteri sovrumani. Quello di Moon Knight non è l’unico alter ego di Marc Spector: egli è infatti anche il miliardario Steven Grant e il tassista Jack Lockley. Qualche tempo fa Kevin Feige si era espresso in questo modo parlando di Moon Knight e delle sue peculiari caratteristiche psicologiche:

Il personaggio Moon Knight è un vigilante complesso che soffre di disturbo dissociativo dell’identità. Queste identità multiple che vivono dentro di lui sono personaggi molto distinti nella serie. Lo sfondo della nostra storia è un’incredibile iconografia egizia. L’egittologia è qualcosa da cui il mondo è sempre stato affascinato e ne attingeremo in modo divertente e audace.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati