News

Nastri d’argento 2020: annunciate tutte le nomination

Sono state rese note le nomination dei prossimi Nastri d’argento 2020, a dominare la competizione Favolacce e Pinocchio. Il film dei fratelli D’Innocenzo dopo aver vinto l’ Orso d’argento per la sceneggiatura a Berlino punta a vincere tutto anche in Italia con ben nove candidature. La pellicola interpretata da Elio Germano dovrà però vedersela con il Pinocchio di Garrone, anch’esso con all’attivo nove candidature. Un vero e proprio testa a testa che infiammerà la kermesse italiana.

A seguire i due capofila c’è un nutrito gruppo di inseguitori: con otto nomination troviamo Gli anni più belli di Gabriele Muccino e La Dea Fortuna di Ferzan Özpetek; con sette nomination invece troviamo Il Sindaco del Rione Sanità di Mario Martone e Martin Eden di Pietro Marcello. Più distanziati invece Hammamet di Gianni Amelio, Tornare di Cristina Comencini, Tutto il mio folle amore di Gabriele Salvatores e Il primo Natale di Ficarra e Picone, tutti con cinque candidature all’attivo.

Annunciate le nomination per i Nastri d’argento 2020

Nella categoria miglior canzone spiccano i nomi di Claudio Baglioni (Gli anni più belli ), Diodato (La Dea Fortuna), Brunori SAS (L’ospite), e Liberato. Quest’ultimo si presenterà alla manifestazione con la sua We come from Napoli, realizzata insieme a Robert Del Naja dei Massive Attack per Ultras, film d’esordio di Francesco Lettieri.

A causa dell’emergenza sanitaria in corso non ci sono ancora indicazioni chiare sulle date in cui si svolgerà la manifestazione. La presidentessa del sindacato Laura Delli Colli si è espressa a riguardo sottolineando come l’opzione di un evento in streaming sia da escludere.

Dobbiamo trovare un posto che garantisca tutte le norme di sicurezza, e non potremo ovviamente avere premiatori e premiati insieme sul palco; ma sarà un evento in presenza, e non in streaming.

nastro argento 2020 nomination
Pinocchio, Archimede, Rai Cinema, Le Pacte, Recorded Picture Company

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button