News

No Time To Die: Lashana Lynch sarà il nuovo agente 007

A confermarlo è direttamente l'attrice durante un'intervista rilasciata a Harpers Bazaar

In un’intervista Lashana Lynch, che interpreta Nomi in No Time to Die, ha confermato che il suo personaggio erediterà il titolo di agente 007 da James Bond. L’atteso capitolo della saga uscirà nelle sale italiane il 2 Aprile 2021. Scritto da Neal Purvis e Robert Wade, Scott Z. Burns e Phoebe Waller-Bridge, oltre che da Cary Fukunaga che è anche regista, il film vede nel cast Daniel Craig, Lea Seydoux, Naomie Harris, Ben Whishaw, Rory Kinnear e Ralph Fiennes. Tra le new entry di No Time to Die troviamo Lashana Lynch, David Dencik, Ana De Armas, Billy Magnussen, Dali Benssalah e Rami Malek.

No Time To Die: Lashana Lynch sarà il nuovo agente 007

Queste le parole di Lashana Lynch, rilasciate in un’intervista concessa a Harpers Bazaar:

Non volevo perdere un’opportunità quando si è trattato di ciò che potrebbe rappresentare Nomi. Ho cercato almeno un momento nella sceneggiatura in cui gli spettatori di colore avrebbero annuito, esprimendo impazienza nei confronti della realtà ma felice di vedere la loro vita rappresentata. In ogni progetto di cui faccio parte, a prescindere dal budget o dal genere, l’esperienza Nera che sto rappresentando deve essere autentica al 100%“.

Nell’intervista la Lynch afferma che Nomi ha sostituito James Bond nell’universo narrativo del film, dopo il suo ritiro dal servizio attivo. L’attrice ha poi commentato le critiche che le sono state rivolte in merito al passaggio di consegna tra James Bond e Nomi:

Sono una donna nera, se ci fosse stata un’altra attrice di colore nel ruolo ci sarebbero state le stesse conversazioni, avrebbe ricevuto gli stessi attacchi, gli stessi abusi. Devo semplicemente ricordarmi che se ne sta parlando e sono una parte di qualcosa che sarà davvero, davvero rivoluzionario.

La sinossi ufficiale di No Time to Die:

Bond ha abbandonato gli impegni in prima linea e si gode una tranquilla vita in Giamaica. La sua pace ha vita breve dopo che il vecchio amico Felix Leiter della CIA si palesa con una richiesta d’aiuto. La missione ha l’obiettivo di recuperare uno scienziato rapito e si rivela molto più complessa di quanto atteso: Bond sarà messo alla prova da un misterioso nemico dotato di una nuova arma tecnologica.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button