News

Quello che non ti uccide: il trailer del film con Mel Gibson e Frank Grillo

Il nuovo film scritto e diretto da Joe Carnahan

“Sono morto 144 volte e tutte le mie giornate finiscono così. Ma non importa. Non quando hai perso tutto quello che hai amato”. È con queste parole pronunciate da Frank Grillo che inizia il trailer di Quello che non ti uccide, traduzione piuttosto libera dell’originale Boss Level. Il nuovo film di Joe Carnahan arriverà sul servizio di streaming Hulu il prossimo venerdì 5 marzo. Il soggetto è firmato da Chris e Eddie Borey, autori della sceneggiatura insieme allo stesso Carnahan. Nel cast, insieme a Frank Grillo anche Mel Gibson, Naomi Watts, Annabelle Wallis, Michelle Yeoh, Ken Jeong e Will Sasso.

Pubblicità

Le prime immagini del trailer di Quello che non ti uccide introducono una storia alquanto particolare e iniziano a svelare un mistero. Roy (Frank Grillo) è costretto a rivivere sempre la stessa giornata, che termina con una morte violenta. Una folle trafila che si dovrà protrarre fin quando il protagonista non riuscirà a salvare la donna che ama, Jemma (Naomi Watts). Vediamo qui di seguito il trailer di Quello che non ti uccide e entriamo un po’ più nel dettaglio con qualche anticipazione sulla trama.

Il trailer e la trama del nuovo film di Joe Carnahan Quello che non ti uccide

Pubblicità

Roy è un ex membro delle Forze Speciali che sfrutta il loop temporale nel quale si trova incastrato per risolvere un intricato mistero. Mistero che vede coinvolto un progetto governativo segreto che potrebbe svelare le cause della sua stessa morte. Un’avventura in cui Roy dovrà affrontare il colonnello Ventor (Mel Gibson), a capo del progetto segreto, e vedersela con mille pericoli. Se riuscirà a interrompere il loop di cui è prigioniero e far luce sui segreti potrà salvare la donna che ama, che nel film ha il volto di Naomi Watts. Ridley Scott è coinvolto nel progetto come produttore con la sua Scott Free Productions. Diamo uno sguardo al trailer di Quello che non ti uccide, in arrivo il 5 marzo su Hulu, qui sotto.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button